Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Calcio Femminile Italiano, Sogni Infranti 2, Perchè?


14 febbraio 2011 ore 19:53   di calciodonne  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 412 persone  -  Visualizzazioni: 798

Sarebbe stato tutto troppo bello, invece di uno scontro tra due coalizione esce fuori un'unica lista che mette insieme il vecchio con il nuovo! Immaginate voi che delusione. Il nostro slogan era "cambiamo il calcio femminile"
Da subito fu mia convinzione che ci sarebbero stati dei problemi e cosi è stato. Levati ex presidente della DCF per 12 anni viene eletta presidente onorario del calcio femminile, Tosetto suo fido scudiero nel consiglio direttivo e cosi via. Il tutto con l'approvazione del presidente della LND Tavecchio.

Arriviamo ai giorni nostri. Il 31 Gennaio assemblea ordinaria biennale della DCF con alcuni presidenti che tentano in maniera irregolare di sfiduciare il presidente, Tosetto che fa una relazione contro il suo consiglio direttivo. Spulciando su internet si trova una riunione a Bologna organizzata sempre in modo irregolare presieduta dallo stesso Tosetto indetta dal CR Emilia e dalla LND, in cui Tosetto rappresentava la DCF all'insaputa del presidente Padovan. In data 14 Febbraio alcune società chiedono un incontro con il presidente della LND Tavecchio il quale acconsente senza la presenza del presidente Padovan.


Credo che adesso sarà la Corte federale a giudicare il tutto ma si può ben capire che non c'è niente di buono ne di sportivo in tutto questo.Perchè questa premessa alla mia domanda: "Sogni Infranti, Perchè?" per cercare di trasmettervi che la LND con Tavecchio e il vecchio potere hanno fatto di tutto per tenere il calcio femminile legato. Un atto di maschilismo? o di interessi?

Che Tavecchio era sfavorevole al calcio femminile era cosa risaputa e che l'ex presidente Levati diceva di avere le mani legate anche. Adesso vorrebbero portare il calcio femminile a dipartimento. Purtroppo per loro le cose stanno cambiando e sono state fatte piu cosa in due anni che non in 12 anni di Levati.

Nonostante la crisi si iniziano ad intravedere netti miglioramente ecco che si gioca sporco e perchè non dirlo.. si tenta il "golpe" - e chi ci rimette? chi gioca a calcio con passione amore e sogna obiettivi che altri ostacolano arbitrariamente. Adesso passioamo a presentare le protagoniste indiscusse e attraverso la loro "voce" cerchiamo di conoscerle meglio e capire come loro vedono questo calcio femminile.
Calcio Femminile Italiano, Sogni Infranti 2, Perchè?

Sono andato a chiedere a Simona Cassataro (in foto), Liceale di 18 anni che aspira a diventare una fisioterapista, calciatrice di ottime speranze del Tradate, che ci scrive: " Credo che nel mondo ci sia ancora oggi, purtroppo, una forte discriminazione e sottovalutazione delle donne.
Un piccolo-grande esempio è lo sport! Continuerò a sostenere che lo sport non ha sesso!

Il calcio femminile dimostra come la definizione di sport venga stravolta, poiché è visto come uno spettacolo in continua crescita ed evoluzione, mentre il calcio femminile non viene quasi considerato dalle persone.
Perchè questo?
Forse perchè il mercato che c'è dietro è così tanto inferiore ?
Forse perchè la donna non può essere vista in divisa maschile?
Forse perchè la condizione atletica dei maschi è ovviamente superiore a quella delle donne?
La risposta secondo me è che il nostro sbaglio è semplicemente il fatto che noi ci creiamo involontariamente dei “modelli”, che non possono essere imitati ! Ma il calcio femminile non è un'imitazione.
La determinazione e la forza di volontà che spinge una ragazza a giocare a calcio non è minimamente paragonabile a quella che spinge un ragazzo, perchè ciò che sta dietro al mondo del calcio maschile è conosciuto a tutti: soldi in primo piano!
Una donna che gioca a calcio va contro tutti e tutto pur di riservarsi nelle propria vita la grande soddisfazione personale che paga più di tutti gli stipendi miliardari che ci siano !
La questione che più mi fa rabbia sono i presupposti e il non apprezzamento di una qualsiasi ragazza che gioca a calcio e che del suo piccolo riesce a creare un mondo di gioie ed esperienze che nessun assegno potrà mai essere in grado di ripagare!
Il gioco del calcio è semplice ma possiede un contorno molto complesso a cui solo chi ha la vera e pure devozione volontaria riesce a farne parte. "

Walter Pettinati

Articolo scritto da calciodonne - Vota questo autore su Facebook:
calciodonne, autore dell'articolo Calcio Femminile Italiano, Sogni Infranti 2, Perchè?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione