Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Calciomercato: Cassano Da Un Petroliere A Un Altro?


23 novembre 2010 ore 12:35   di Enrico81  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 298 persone  -  Visualizzazioni: 497

C'eravamo tanto amati...sembra il leitmotiv della carriera di Antonio Cassano. Le sue esperienze calcistiche da Bari a Genova, passando da Roma e Madrid, hanno sempre visto in scena lo stesso film; arrivo in pompa magna, innamoramento con l'ambiente e rottura improvvisa, eclatante, rumorosa e clamorosa. Arrivato spesso come fuoriclasse indiscusso a cui affidare le sorti della squadra è sempre andato via come un problema, un virus da cacciare a costo di perdere fior di milioni. Non può essere un caso. Il ruolo di Pierino del calcio italiano (soprattutto da quando Mario Balotelli è emigrato in premier) non glielo toglie più nessuno.

Genova è forse il caso più evidente, una piazza dove il barese sembrava aver trovato la propria dimensione, suffragata da una crescita personale culminata con le nozze e la dolce attesa della sua compagna, oltre ad un amore della piazza (ad onor del vero mai scemato) ed un rapporto con presidente e società ai limiti dell'idillio.


Lo stesso Garrone ha ricordato come non avesse creduto alle parole dell'allora allenatore Gigi Delneri che lo metteva in guardia da future escandescenze di Cassano, tanto da designarlo come bandiera della squadra blucerchiata e simbolo di un'insperata qualificazione alla Champions League dello scorso campionato. Genova aveva trovato gli eredi di Mancini e Vialli nell'estro di Fantantonio e nel fiuto del goal di Pazzini. L'epilogo è cronaca di questi giorni, con un arbitrato che probabilmente sancirà la rescissione del contratto in essere con sostanziose perdite per il club, in termini tecnici ed economici.

Cassano probabilmente riuscirà a trarre profitto anche da questa situazione, trovarsi a gennaio libero da ogni impegno contrattuale sarebbe un vantaggio non da poco e nonostante i problemi caratteriali di cui sopra non dovrebbe avere problemi a trovare nuove piazze da infiammare (in tutti i sensi).

E se il passo fosse meno traumatico del previsto cambiando esclusivamente gestore e passando da un petroliere all'altro?

Cosa c'è di meglio per il talento di Bari Vecchia che accorrere al capezzale della più ammalata del calcio italiano, l'Inter. Non sarebbe un problema per un mecenate ed un amante del bel calcio come Moratti sobbarcarsi l'ingaggio di Cassano traendo un beneficio tecnico non indifferente.

Pare infatti che dietro il basso profilo dell'avvocato Bozzo, procuratore di Antonio, ci sia la consapevolezza di lasciare l'amata Genova ma di approdare in una squadra che nonostante i problemi di inizio campionato è sempre campione d'Europa in carica.

A livello tattico lo stesso Benitez non ha mai fatto segreto di avere bisogno di innesti in quella zona del campo e la classe cristallina di Cassano potrebbe rappresentare la giusta rampa per i finalizzatori Milito ed Eto'o.

Insomma "questo matrimonio s'ha da fare"...e vissero tutti felici e contenti....almeno fino alla prossima cassanata.

Articolo scritto da Enrico81 - Vota questo autore su Facebook:
Enrico81, autore dell'articolo Calciomercato: Cassano Da Un Petroliere A Un Altro?
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione