Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Calcioscommesse: Gianello Fa Tremare Il Napoli


18 aprile 2012 ore 11:06   di lucantope  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 381 persone  -  Visualizzazioni: 631

Si estende a macchia d'olio il polverone causato dal calcioscommesse in Italia. In queste ultime ore è spuntato il nome di Gianello e, di conseguenza, del Napoli. Il calciatore, insieme ai fratelli Cossato e Silvio Giusti, amici e tutti ex giocatori del Chievo, sono coinvolti per la tentata combine di alcune gare dei partenoperi.

Matteo Gianello è stato acquistato dal Napoli in Serie C, nel 2004 ed ha fatto parte della rosa fino allo scorso campionato, come terzo portiere. Il suo nome è venuto fuori in merito alla partita del 2010 tra Sampdoria e Napoli, finita col punteggio di 1-0 per il blucerchiati grazie ad un gol di Pazzini che permise ai doriani di ottenere il pass per i preliminari di Champions dell'anno successivo.


Il suo nome circolò già un anno fa circa, quando la situazione non sembrava ancora così grave; il calciatore fu ascoltato dalla procura ma sembrava che la cose fosse stata accantonata; ora, invece, spuntano particolari inquietanti. Gianello avrebbe ammesso di essere immischiato in questa brutta vicenda: ci fu un tentativo di combine in occasione di Sampdoria-Napoli, non andato a buon fine. Il portiere avvicinò anche i compagni di squadra Cannavaro e Grava, che però, parole di Gianello, rifiutarono sdegnati. Inoltre, Gianello avrebbe tirato in ballo anche Giuseppe Mascara, giocatore del Novara ma che era a Napoli fino a gennaio scorso.

Calcioscommesse: Gianello Fa Tremare Il Napoli

La società è, naturalmente, parte offesa da questi tentativi di combine e ciò dovrebbe ridurre al minimo eventuali sanzioni, ma potrebbe essere cancellata la partecipazione all'Europa League (già sicura) o eventualmente alla Champions del prossimo anno. Rischiano, invece, la squalifica anche Cannavaro e Grava, anch'essi ascoltati dai magistrati, accusati di non aver denunciato il fatto.

Inoltre, Gianello non sarebbe finito nel mirino della Procura solo per Sampdoria-Napoli di due anni fa; sembra che il calciatore sia coinvolto anche nella combine di Napoli-Inter e Lecce-Napoli dello scorso campionato. Per la cronaca, Napoli-Inter finì 1-1 e permise agli azzurri di ottenere il terzo posto e quindi la qualificazione diretta in Champions League. Il risultato fu acquisito già nel primo tempo, mentre nel secondo in pratica, non si giocò. Lecce-Napoli, invece, finì 2-1: gli azzurri erano in corsa per lo scudetto e Cavani, in lotta per il titolo di capocannoniere, fu espulso e squalificato fino alla fine del campionato, provocando l'ira di De Laurentiis. Il Lecce vinse con un gol di Chevanton nei minuti finali.

Articolo scritto da lucantope - Vota questo autore su Facebook:
lucantope, autore dell'articolo Calcioscommesse: Gianello Fa Tremare Il Napoli
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione