Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Champions League Amara


23 febbraio 2011 ore 23:28   di Feniks  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 277 persone  -  Visualizzazioni: 552

Tre a zero. Tre sconfitte in tre gare interne per le squadre italiane impegnate in Champion's League nelle 2 settimane dell'andata degli ottavi di finale della massima competizione Europea riservata ai club. Bilancio negativo su tutti i fronti.

Per l'inter, dopo una bella gara ricca di colpi di scena e di occasioni da una parte e dall'altra, è arrivata la beffa nel finale. Al minuto 98 gol del Bayer (segna Gomez) che sancisce la terza sconfitta in tre gare per le squadre italiane. Il bilancio avrebbe potuto essere peggiore, perchè il Bayer ha colto anche 2 pali. Ma all'Inter non si può rimproverare quasi nulla, se non gli errori (anche di Julio Cesar) in occasione del gol. Il gioco c'è, la grinta anche, manca la freddezza sotto porta. Troppe le azioni sprecate, Eto'o non è riuscito a segnare e sembra proprio che manchi l'apporto di quel Milito che lo scorso anno in Champion's è stato decisivo.


Leonardo, intervistato prima della gara, si diceva fiducioso e non c'è ragione di perdere questa fiducia nella gara di ritorno. Un po' di determinazione in più e di precisione sotto porta e il risultato può essere ribaltato. Il Bayer ha messo in luce anche tutte le sue carenze in fase difensiva e, con una partita d'attacco, la rimonta è possibile.

Settimana scorsa sono andate in scena le sconfitte di Roma e Milan, oggi quella dell'Inter campione in carica. Le nostre squadre devono ora sperare nelle gare di ritorno, che verranno tutte disputate fuori casa. Nessuno poteva presagire un turno così problematico che ha messo in luce le difficoltà che le nostre compagini riscontrano a livello europeo.

Il Milan ha perso, la gara e la testa a giudicare dalla reazione scomposta di Gattuso a fine gara che gli è costata 5 turni di squalifica. Stessa sorte per la Roma, penalizzata dal solito quarto d'ora di follia. La sconfitta di settimana scorsa, unita a quella in campionato è costata la panchina a Ranieri, sostituito da Montella.

Articolo scritto da Feniks - Vota questo autore su Facebook:
Feniks, autore dell'articolo Champions League Amara
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione