Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Champions League: Re Carlo Batte Di Matteo


19 febbraio 2015 ore 00:30   di SimoneSalonna  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 371 persone  -  Visualizzazioni: 572

Il turno di Champions League ha offerto un grande match tra Real Madrid e Shalke 04, che ha visto il confronto tra due allenatori già vincitori della competizione: Ancelotti e Di Matteo.A vincere la sfida è Re Carlo Ancelotti, il suo Real fa due goal e torna a casa con la quasi certezza di aver passato il turno, ma ancora c'è da disputare il ritorno, lo sa bene Di Matteo che ha fatto di tutto per poter contrastare i madrileni e sopratutto Cristiano Rolando.

Ora il ritorno al Bernabeu ,missione impossibile per lo Shalke04.
Mercoledi 18 febbraio 2015- Gelsenkirchen 20:45
Entrano in campo le due squadre lo Shalke 04 con la classica maglietta blu, mentre il Real Madrid opta per la maglia di colore rosa.


DI Matteo - La formazioni ufficiale prima del fischio d'inizio lo Schalke 04 prova i tre difensori Matip il centrale, a cnetrocampo spazio a Boateng ancora senza goal e in attacco Huntelaar Assente Draxel e in porta il giovane Wellenreuther eccoli tutti: (3-5-2) - Wellenreuther; Howedes, Matip, Nastasic; Uchida, Hoger, Neustader, Boateng, Aogo; Huntelaar, Choupo-Moting.
Sin dai primi minuti la partita già sembra indirizzata, dopo un buon avvio dei tedeschi che con alcune azioni arrivano al tiro, con Choupo-Moting ma il pallone va alto sulla traversa, è un Madrid che prende il controllo del gioco .

Durante l'incontro deve fare a meno anche di Huntellar, al suo posto entra Platte. Il real madrid va in vantaggio con Cristiano Ronaldo per l'uno a zero al 26esimo .Non succede più nulla nel primo tempo. Il Real non fa un gran gioco ma lo Shalke non riesce a impensierirli. Il secondo tempo continua come il primo, al 74' Platte è anche sfortuna coglie in pieno la traversa. Di Matteo prova un'altro cambio al 58 entra Kirkhhoff al posto di Neustadter. Ma sono ancora gli ospiti ad andare in vantaggio con un gran goal di Marcelo .Altro cambio inutile all'80 entra Meyer al posto di Hoger.Sapendo della forza degli avversari, l'allenatore italiano, non poteva fare molto Il suo Schalke esce a testa alta sapendo che probabilmente dopo questo risultato non riuscirà a passare il turno.

Carlo Ancelotti -Il Real Madrid scende in campo con un modulo a tre punte e tre centrocampisti. I centrali in difesa Varane e Pepe, in mezzo al campo L.Silva invece di Illaramendi e Benzema punta. Eccoli i blancos (4-3-3) - Casillas; Carvajal, Varane, Pepe, Marcelo; L.Silva, Kroos, Isco; Bale, Benzema, C.Ronaldo.

Ben diversa la partita di Carletto che con una formazione molto più forte riesce a tenere sotto controllo la partita. Buone le scelte in campo ben letta la partita. Con il minimo sforzo ha già ipotecato il passaggio del turno. Buona la prova di tutti i giocatori .Nonostante un possesso palla poco fluido non da rischi a Casillas tranne alla traversa di Platte .

Ottima la prova Bale che con lanci e ripartenze rende pericolo il Real nella metà campo avversaria. Torna al goal dopo 5 ore di gioco, Cristiano Ronaldo che mantiene la media perfetta 58 goal in 58 partite. Torna al goal, e che goal , Marcello che non un bellissimo tiro la mette all'incrocio, nulla da fare per il portiere avversario . Entrano durante l'incotro Hernandez, Arbeloa e Illaramendi. Re Carlo fa dieci vittorie consecutive.

Risultato finale Shalke 0-Real Madrid 2

Articolo scritto da SimoneSalonna - Vota questo autore su Facebook:
SimoneSalonna, autore dell'articolo Champions League: Re Carlo Batte Di Matteo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione