Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ciclismo - Freccia Vallone: Trionfa Il 'cannibale' Gilbert. Italiani A Picco


20 aprile 2011 ore 17:08   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 264 persone  -  Visualizzazioni: 496

Un sensazionale Philippe Gilbert trionfa anche nella prestigiosa Freccia Vallone mentre gli italiani ancora una volta vanno a picco affondando nella fase decisiva, sul terribile strappo finale del Muro di Huy. Il fuoriclasse belga, che sta diventando un vero e proprio "cannibale" delle Grandi Classiche in linea, fa la differenza con uno scatto strepitoso a quattrocento metri dall'arrivo sul famoso Muro con pendenze massime del 20%, proprio come avava fatto domenica scorsa nell'Amstel Gold Race nello strappo conclusivo del Cauberg.

Una prova di forza strepitosa che piega la resistenza del favorito della vigilia, lo spagnolo Joaquim Rodriguez, secondo come lo scorso anno e come all'Amstel Gold Race. Gilbert si concede addirittura un paio di pedalate in scioltezza negli ultimi metri, vince a mani alzate e con il sorriso sulle labbra festeggia un successo conquistato come solo i fuoriclasse sanno fanno. Rodriguez, dunque, ancora amaramente secondo, davanti al connazionale Samuel Sanchez.


Niente da fare per i fratelli lussemburghesi Andy e Frank Schleck e per il mattatore delle grandi corse a tappe, lo spagnolo Alberto Contador, terzo lo scorso anno, che sul Muro di Huy non possono opporre una valida resistenza allo strapotere di Philippe Gilbert, quello che può ormai essere considerato, insieme a Fabian Cancellara, il più grande corridore in attività nelle Grandi Classiche in linea.

Capitolo a parte per gli italiani che continuano a deludere le aspettative e che nei momenti decisivi restano tagliati fuori dalla lotta per la vittoria e per le prime posizioni. Enrico Gasparotto ci prova ad una trentina di chilometri dall'arrivo portando via un gruppetto ma viene ripreso a quindici chilometri dalla conclusione. Marco Marcato va via insieme al francese Jérome Pineau a otto chilometri dal traguardo ma la coppia viene ripresa sul Muro di Huy, a ottocento metri dal traguardo. Danilo Di Luca fa capolino in testa al gruppo negli ultimi chilometri in aiuto del capitano Rodriguez mentre Damiano Cunego paga una caduta che lo taglia fuori dalla lotta decisiva. Ivan Basso, dal canto suo, non è apparso nelle migliori condizioni e non è mai stato in gara.

Resta la prestigiosa Liegi-Bastogne-Liegi, la più antica delle grandi classiche in linea (la "Doyenne"), domenica prossima 24 aprile, nel giorno di Pasqua. Gilbert favoritissimo con i battuti dell'Amstel e della Freccia Vallone che cercheranno di contrastare il suo attuale strapotere. Per gli italiani un'ultima chance per cercare almeno di difendere l'onore al termine di una primavera assolutamente anonima e, fino ad ora, da dimenticare.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Ciclismo - Freccia Vallone: Trionfa Il 'cannibale' Gilbert. Italiani A Picco
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione