Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Dalla Tragedia Alle Paralimpiadi: Andrea Macrì


12 marzo 2014 ore 15:52   di KungFuGirl  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 381 persone  -  Visualizzazioni: 581

Nemmeno lo sapeva, quasi, che anche i disabili potessero fare sport: la sua era la normale vita di un ragazzo torinese, divisa tra scuola, amici e primi amori, fino a quando proprio a scuola successe quello che nessuno mai si aspetterebbe. Durante una lezione di storia come tante altre, il soffitto crollò. Il suo compagno di banco, Vito Scafidi, muore e lui, Andrea Macrì, viene duramente colpito alla schiena.

E' questo ciò che è accaduto nel novembre del 2008 al liceo "Darwin" di Rivoli, vicino a Torino: sembra passata una vita da allora e forse per Andrea è proprio così, una vita si è spezzata, ma un'altra, completamente diversa, ha preso il via. E' stato lui, con il suo primo gol inflitto alla Corea, ad aprire la strada agli Azzurri di Ice Sledge Hockey alle Paralimpiadi di Sochi (trasmesse su Rai Sport 1); un primo gol dedicato proprio a quel compagno di banco che non c'è più e che gli è valso i riflettori internazionali.


Mentre scrivo questo articolo i ragazzi dell'Ice Sledge Hockey italiano hanno appena battuto la temibile Svezia con un punteggio di 3-2 e proseguono la loro ascesa nel gruppo B. Intanto Andrea Macrì, che si definisce "strafelice", parla della sua vita o, forse, delle sue vite: "Certo, guardando indietro immagino la vita come avrebbe potuto essere senza l'incidente, ma non serve a niente. Ora sono qui e sto vivendo un sogno, perché partecipare alle Paralimpiadi è il sogno di moltissimi atleti" e, come se non bastasse, Andrea conserva ancora oggi una doppia vita: giocatore di Hockey in inverno, atleta di Scherma in estate.

Due sport che richiedono grande sacrificio e passione, ma che lo ripagano con non poche soddisfazioni. Dopo il buon piazzamento a Londra 2012, ora Andrea sta vivendo il sogno olimpico in Russia, fermamente intenzionato a prendere tutto il meglio che questa nuova vita ha da offrirgli.

Dalla Tragedia Alle Paralimpiadi: Andrea Macrì

Articolo scritto da KungFuGirl - Vota questo autore su Facebook:
KungFuGirl, autore dell'articolo Dalla Tragedia Alle Paralimpiadi: Andrea Macrì
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione