Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Del Piero, La Favola Infinita Di Un Campione Sul Campo E Nella Vita


12 aprile 2012 ore 21:55   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 378 persone  -  Visualizzazioni: 624

La favola di Alessandro Del Piero, uno dei più grandi campioni della lunga e gloriosa storia calcistica italiana e non solo, si è impreziosita ulteriormente con la perla di rara bellezza che ha permesso alla Juventus di superare la Lazio e di avvicinarsi al sogno tricolore. Una favola, quella del fantasista bianconero, che non è assolutamente giunta al capolinea e che ha tutte le carte in regola per scrivere altri capitoli importanti, se solo i dirigenti della "vecchia signora" decidessero di ritornare sui loro passi e di regalare all’infinito Alex una meritatissima proroga di contratto.

LA GRANDE LEZIONE DI UMILTA’ E DI STILE DI ALEX. Del Piero, campionissimo sul campo come nella vita, ha dimostrato una volta di più in questa stagione da panchinaro di lusso di essere un signore evitando di lamentarsi per lo scarso utilizzo e accettando con grande umiltà le scelte di Antonio Conte, suo ex compagno di squadra e suo attuale mister. Altri al suo posto avrebbero pestato i piedi cercando di far valere il proprio indiscusso blasone e reclamando senza mezzi termini più spazio, se non addirittura un posto da titolare, nonostante l’età. Alex, ben conscio dei suoi trentasette anni ma anche del suo valore, ha aspettato con grande pazienza il suo momento e quando ha avuto la possibilità ancora una volta ha fatto esplodere la sua immensa classe.


UN FUORICLASSE ANCORA DETERMINANTE. Impiegato con il contagocce, Del Piero ha sfruttato al meglio i pochi minuti concessigli da Conte (per il momento poco più di 700 in tutto tra Campionato e Coppa Italia) siglando quattro gol importanti contro squadre di rango. Ha rotto il ghiaccio in Coppa Italia nei quarti segnando un gol alla Roma nei quarti di finale, si è ripetuto sempre in Coppa nel ritorno di semifinale con il Milan e sulla scia dell’entusiasmo della finale conquistata ha segnato contro l’Inter in campionato, prima del capolavoro con la Lazio, fondamentale in ottica Scudetto. C’è da chiedersi cosa avrebbe potuto fare il fuoriclasse bianconero se avesse potuto giocare decisamente di più di quei diciannove scampoli di partita, con una misera media di venti minuti a match, che rappresentano un insulto (al di la della qualificata concorrenza interna) a quello che Alex ha rappresentato per la Juventus e alla sua indiscussa classe cristallina.

L’UOMO IN PIU’ PER IL GRAN FINALE DI STAGIONE. Fare a meno di Del Piero nella volata finale con il Milan per la conquista dello Scudetto è a questo punto impensabile, ma, visto lo stato di grazia e l’euforia agonistica di Alex, sarebbe opportuno concedergli decisamente più spazio, se non addirittura affidargli una maglia da titolare. Se c’è un uomo che può fare la differenza, questo è proprio l’inossidabile numero dieci che potrebbe essere l’arma in più per respingere il tentativo di sorpasso dei rossoneri. I tifosi juventini lo vogliono in campo e vorrebbero vederlo anche il prossimo anno in maglia bianconera, molti fan della Nazionale accarezzano l’idea di rivederlo in maglia azzurra agli imminenti Europei. Per il momento Del Piero, da grande professionista, non vuole concedersi distrazioni e vuole solo pensare all'intenso finale di stagione, con uno Scudetto e una Coppa Italia da conquistare. Poi, se la sua avventura bianconera e quella forse più utopica con la Nazionale dovessero avere un seguito, senza dubbio ne beneficerebbe tutto il calcio italiano che di fuoriclasse così, fuori e dentro il campo, nella sua storia ne ha trovati davvero pochi.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Del Piero, La Favola Infinita Di Un Campione Sul Campo E Nella Vita
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione