Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Disastro Juve: è Sconfitta A Bari


29 agosto 2010 ore 19:56   di Tatone91  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 370 persone  -  Visualizzazioni: 923

Terribile prestazione della Juventus nella partita d’esordio nel Campionato 2010/2011. I bianconeri sfidavano il Bari di Ventura, squadra forte, ma non imbattibile. E invece i biancorossi si sono rivelati un ostacolo insuperabile per la Juve, protagonista di una prestazione troppo brutta per essere vera. Il risultato finale, 1-0 per il Bari, è più di quanto i bianconeri meritassero.

Delneri ha mandato in campo una formazione piuttosto sorprendente. La difesa era la solita, con Storari, Motta, Bonucci, Chiellini e De Ceglie. A centrocampo, invece, hanno giocato Krasic, mai provato fino ad oggi, neppure in amichevole, Felipe Melo, Marchisio e Pepe. Coppia d’attacco formata dall’esordiente Quagliarella e da Del Piero. Nel Bari, invece, hanno giocato Gillet, Belmonte, Andrea Masiello, Marco Rossi, Salvatore Masiello, Alvarez, Gazzi, Almiron, Ghezzal, Kutuzov e Barreto. Sfortunato Gazzi, costretto a lasciare il campo al sedicesimo minuto per Donati.


Il primo tempo è stato deludente, da ambo le parti. La Juve ha cercato di imporre il proprio ritmo, senza, peraltro, riuscirvi. Il Bari, anche se ha mostrato buone cose, è sembrato intimorito, tutto il contrario di quanto accadeva l’anno scorso. La sfida a centrocampo, almeno in un primo momento, è stata vinta dai bianconeri che, anche per questo motivo, non hanno subito troppi rischi. La prima vera occasione è capitata a Felipe Melo che con un tiro da fuori ha sfiorato il vantaggio. Il gol è arrivato, ma non da parte juventina. Al quarantatreesimo minuto Donati si è smarcato bene sul limite dell’area e ha concluso verso la rete trovando potenza e precisione e battendo l’incolpevole Storari.

Disastro Juve: è Sconfitta A Bari

Nella ripresa il bari è cresciuto ulteriormente e ha cominciato a dominare la partita lasciando pochissimi spazi ai bianconeri e sfiorando ripetutamente il gol del raddoppio. I bianconeri hanno cercato invano il rigore prima con Lanzafame, poi con Quagliarella. Le sostituzioni di Delneri (Martinez per Krasic, Lanzafame per Pepe e Sissoko per Melo) non sono servite a nulla se non a far rifiatare dei giocatori che, inevitabilmente, saranno fondamentali nelle prossime partite. Un'occasione per la Juve è arrivata al quarantatreesimo con Quagliarella bravo a colpire al volo sul cross dalla destra di Del Piero, ma la palla è uscita al lato del palo. Nel recupero grossa opportunità per Chiellini che, lasciato solo nell'area del Bari, ha mandato di testa la palla alta sopra la traversa.

La brutta prestazione della Juve non può avere scuse. Ci sono stati gli infortuni degli attaccanti (Amauri e Iaquinta sono fuori), ma una grande squadra dovrebbe avere una rosa sempre competitiva, anche quando in campo ci sono le riserve. Anche la scelta di far giocare Krasic è sembrata assurda, anche perché il serbo è stato sostituito all’intervallo da Martinez, altro giocatore completamente fuori forma. I bianconeri non solo non hanno segnato, ma non hanno avuto nessuna occasione per farlo. Se la squadra giocherà sempre come stasera, l’unico obiettivo alla portata sarà la salvezza. L’unica cosa positiva è la partita i Felipe Melo, un altro giocatore rispetto all’anno scorso. Tutt’altro discorso per quanto riguarda il Bari. La squadra non è ancora quella vista l’anno scorso, ma ha già mostrato di poter fare molto bene e se sarà sempre concreta come oggi, l’Europa potrebbe essere alla portata.

Articolo scritto da Tatone91 - Vota questo autore su Facebook:
Tatone91, autore dell'articolo Disastro Juve: è Sconfitta A Bari
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione