Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Disfatta Juventus, Agnelli Attacca


17 maggio 2011 ore 00:00   di supertore  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 338 persone  -  Visualizzazioni: 851

Dopo l'ennesima e cocente sconfitta della stagione, il presidente della Juventus, Andrea Agnelli, "spara a zero" sia sulla squadra che sull'allenatore. A rincarare la dose ci pensa un grande ex come Pavel Nedved. Il neodirigente bianconero accusa la squadra per gli scarsi risultati ottenuti in questa stagione e per lo scarso carattere mostrato in campo.

Il giovane presidente della "Vecchia Signore" commenta così l'annata dei suoi:"C'è tanta delusione perchè alla fine di questo campionato è emerso che una serie di giocatori che sono arrivati non hanno capito cos'è la Juventus e la cosa che più mi ha deluso ed infastidito è che i giocatori che avevamo lo hanno dimenticato. Per quanto riguarda l'allenatore valuteremo alla fine, non sono soddisfatto, anzi, sono veramente insoddisfatto ma aspettiamo la fine del campionato per parlare della stagione successiva. Abbiamo ancora una partita da giocare, finita questa parleremo della prossima stagione"


L'ex pallone d'oro non usa mezzi termini nello spiegare la crisi che ha colpito la sua Juventus:"I giocatori nuovi non hanno capito cosa vuol dire indossare la maglia della Juve e i vecchi se lo sono dimenticato. Alla squadra è mancato davvero tutto sotto l'aspetto del carattere."

Disfatta Juventus, Agnelli Attacca

Ora per presidente e squadra è il momento di raccogliere i cocci di una stagiona davvero disastrosa e ricominciare nuovamente da zero. Questa volta però gli investimenti dovranno essere fatti con più oculatezza, cercando di evitare giocatori la quale affidabilità nel rendimento è ancora da testare.

Articolo scritto da supertore - Vota questo autore su Facebook:
supertore, autore dell'articolo Disfatta Juventus, Agnelli Attacca
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione