Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Divertirsi E Restare In Forma In Modo Sano: Provate I Balli Caraibici!


24 febbraio 2011 ore 12:37   di Yanna  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 294 persone  -  Visualizzazioni: 595

Ballare balli caraibici: quale modo migliore per socializzare stando insieme a gente diversa, divertendosi e curando allo stesso tempo la propria forma fisica? In effetti sono sempre più i giovani che si avvicinano a questa forma di ballo, che fin ad ora aveva appassionato soprattutto coppie adulte in cerca di un diversivo alle noiose serate in casa.
I balli caraibici, spesso conosciuti che come latino-americani, col tempo hanno incorporato generi folk e popolari tradizionali, appartenenti alle popolazioni del Mar dei Carabi ma anche del Messico, dell’America Centrale e delle Indie, mantenendo come elemento unificante il ritmo di origine africana, con l’accentuazione dei ritmi deboli e degli accordi semplici.

Questo genere comprende rumba, cha cha cha, paso doble, samba, merengue e i due più conosciuti salsa e bachata. In tutta Europa i balli caraibici si stanno diffondendo con rapidità sempre maggiore e sicuramente con successo: l’Italia è al primo posto in Europa per quanto riguarda “la salsa” e, ormai, anche le discoteche risentono di questo enorme successo, riservando una sala fissa per questi balli o organizzando serate a tema, per soddisfare i ballerini professionisti e non. Molti si ritrovano il sabato sera, con la compagnia di ballo che frequentano, ad andare in discoteca non per cercare lo sballo con assordanti suoni senza melodia e l’uso di alcolici o droghe, ma per divertirsi genuinamente dando l’anima nel ballo e divertendosi con la propria comitiva. Anche pub e bar stanno via via cedendo a questa tendenza: in questi luoghi la musica latino-americana sta prendendo il sopravvento e viene utilizzata sia come sottofondo per caratterizzare una serata creando atmosfere dolci e latine, sia per organizzare vere e proprie serate danzanti all’interno degli stessi luoghi: anche i bar sono frequentati in modo diverso e la sera ci si affaccia non solo per bere qualcosa ma anche per farsi trasportare dalla musica.


Questo tipo di divertimento, che tende allo svago sano e alla ricerca del rapporto umano, non solo col proprio partner di ballo ma con l’intero gruppo, non può che trovare il consenso dei genitori dei giovani ballerini: le serate sono motivate e vivacizzate dalla passione dei ragazzi per la materia, spontanea e non indotta, come per molte altre discipline; inoltre la discoteca non è più sinonimo di allarme per la maggior parte delle mamme e dei papà che, sebbene i loro figli abbiamo passato da un pezzo la maggiore età, continuano a preoccuparsi per le amicizie e le avventure dei loro ragazzi.

Altro fattore che contribuisce alla diffusione del genere di ballo descritto è la moda: questo fenomeno che influisce, in un modo che ci è ancora ignoto e che sembra avere qualcosa di magico e arcano, sul giudizio riguardo qualsiasi cosa.
Se il ballo accresce la sua popolarità, questo diventa “di moda” proprio perché il consenso della gente aumenta. Capiamo tutti che si tratta di un circolo vizioso ed e’ proprio questo meccanismo che sembra essersi innescato nel caso dei balli caraibici: sono semplicemente di moda.

E’ un dato di fatto, inoltre, che chi pratica costantemente il ballo riesce ad mantenere un fisico asciutto e movimenti fluidi ed equilibrati; in effetti il ballo è un vero e proprio sport e le Kilocalorie bruciate in un’ora di esercizio sono pari a quelle consumate pedalando, per non parlare della tensione richiesta da parte di gruppi muscolari molto ampi: ballando si perde peso mantenendo i muscoli allenati e tonici.
Infine credo che un po’ tutti, durante una festa, vorremmo saper ballare una bachata o una salsa senza pestare il piede al nostro partner!

Articolo scritto da Yanna - Vota questo autore su Facebook:
Yanna, autore dell'articolo Divertirsi E Restare In Forma In Modo Sano: Provate I Balli Caraibici!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione