Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Elbow Pass Quando La Passi Di Gomito Sei Il Migliore Per Forza. Addio Jason Williams


18 giugno 2011 ore 14:58   di Dott_T  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 1037 persone  -  Visualizzazioni: 2314

Il campionato NBA ha recentemente perso un mostro sacro come Shaquille O’Neal, figura di spessore (in tutti i sensi) dentro e fuori dal campo, per farla breve una vera e propria leggenda di 150kg più o meno.
Grossa perdita, diranno gli amanti del basket (me compreso) asciugandosi i lacrimosi, ma…; perché il punto di questo articolo è un altro e quindi c’è un ma…, quanti avranno pianto il 7 febbraio 2011 all’addio al basket di Jason Chandler Williams?

Beh io ho sofferto molto (anche se non ammetterò mai di aver pianto), perché insieme a lui se ne andava l’orgoglio dello spettacolo bianco in NBA, purissimo genio bianco in un mondo in gran parte dominato per bravura e muscolatura da giocatori di colore.
Il “white boy” (nato a Belle, il 18 novembre 1975), come recita il tatuaggio sulle sue nocche a 35 anni chiude la sua carriera iniziata con i Sacramento Kings, proseguita con i Grizzlies (dove divenne leader, senza smettere di lamentarsi della mediocrità del team, di tutti i tempi della franchigia con 2069 assist) e a Miami con gli Heat con cui vinse nel 2006 il suo unico titolo, fino a concludere con gli Orlando Magic le sue ultime stagioni.


Memorabile la stagione a Sacramento quando la sua canotta numero 55, entrò nella top 5 delle più vendute, ben comprensibile se sei capace di fare un passaggio schiacciato a terra direttamente dalla tua area all’attacco, o se in penetrazione neanche i tuoi compagni sanno fino all’ultimo secondo a chi di loro la passerai, senza guardarlo ovviamente, o se in transizione, fintando un passaggio dietro la schiena, fai un arresto e ti inventi una tripla che disintegra la retina.

Elbow Pass Quando La Passi Di Gomito Sei Il Migliore Per Forza. Addio Jason Williams

Quell’anno White choccolate trasformò i Kings in una squadra da play off, e “chissene” se molto spesso lo show si trasformava in un inutile rischio o in una palla persa, perché in quella partita le traiettorie che Williams avrebbe dato a quella palla a spicchi non le avresti più riviste.
Non so se nella sua carriera penso abbia provocato più esaurimenti nervosi agli allenatori o più infarti ai suoi fan durante un possesso decisivo, fatto sta che era incredibilmente amato, e “quando white choccolate era nella sua Wonderland” per dirla con una frase di Federico Buffa, i suoi compagni giocavano in maniera meravigliosa.

Ad ogni modo Giasone, ha dismesso il suo vello d’oro e ha detto basta, ed ora dite addio e piangete, perché non rivedrete mai più un passaggio di gomito (elbow pass), un terzo tempo con la palla prima dietro la schiena e poi nel canestro e lo sguardo attonito di Vlade Divac che si aspettava il passaggio, o un alley-oop per un compagno che Dio-solo-sa con quali occhi aveva visto arrivare.
Questo era Jason giocatore, un distillato di genio e mani da orafo, un giocatore che da solo valeva il costo dell’abbonamento di una stagione, un pazzo nei cross-over dribbling, con un’incredibile confidenza con il parquet e con la palla, ed ora concedetegli l’ultimo possesso, quello decisivo, quello importante, e poi lo vedrete sfregarsi le mani e venire a mangiare il vostro pop corn sugli spalti mentre voi riguardate il replay sul maxi schermo perché a velocità normale non avete capito che cosa si è inventato!

Articolo scritto da Dott_T - Vota questo autore su Facebook:
Dott_T, autore dell'articolo Elbow Pass Quando La Passi Di Gomito Sei Il Migliore Per Forza. Addio Jason Williams
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione