Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Europei Di Calcio - Qualificazioni: Analisi Delle Ultime Due Giornate. Sei Squadre Già Qualificate


5 ottobre 2011 ore 11:06   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 477 persone  -  Visualizzazioni: 867

Settimana decisiva per staccare il biglietto (o almeno l'accesso ai play-off) per i Campionati Europei di Calcio (quattordicesima edizione) che si disputeranno dall'8 giugno al 1° luglio 2012 in Polonia e Ucraina. Nei prossimi giorni (venerdì 7 e martedì 11 ottobre) si disputeranno, infatti, le ultime due giornate dei nove gironi che decreteranno le sedici squadre che prenderanno parte alla prestigiosa rassegna continentale.

LA FORMULA E LE 6 SQUADRE GIA' QUALIFICATE. Sei squadre sono già qualificate: La Polonia e l'Ucraina che ospitano la manifestazione, Italia, Germania, Spagna che hanno già vinto matematicamente i loro gironi e l'Olanda, che se non dovesse vincere il proprio girone, è già matematicamente qualificata come migliore tra le seconde . A queste formazioni si aggiungeranno le vincitrici degli altri cinque gironi, la migliore seconda classificata (o la vincitrice del gruppo dell'Olanda) e le quattro squadre che riusciranno ad imporsi nelle quattro sfide play-off tra le altre otto seconde classificate nei vari gironi.


GIRONE A: GERMANIA QUALIFICATA, TURCHIA E BELGIO IN LIZZA PER IL 2° POSTO. I tedeschi con 24 punti sono già matematicamente qualificati. A caccia dei play-off la Turchia (14 punti) e il Belgio (12 punti). I turchi hanno due punti di vantaggio sui diretti avversari, giocheranno entrambe le ultime partite in casa e con squadre senza velleità, l'appagata Germania e l'eliminata compagine dell'Azerbaigian. I belgi, sperando in un passo falso dei turchi, dovranno centrare il bottino pieno in casa con il Kazakistan e in trasferta con la Germania. Inutili ai fini della classifica le trasferte dell'Austria in Azerbaigian e Kazakistan.

GIRONE B: VOLATA A QUATTRO PER I PRIMI DUE POSTI. Situazione molto complicata nel girone B con quattro squadre in lotta per i primi due posti. La Russia guida con 17 punti, davanti all'Irlanda con 15 e ad Armenia e Slovacchia con 14. Due gli scontri diretti che potrebbero decidere le sorti dell'incerto raggruppamento: la Slovacchia che ospiterà i russi e l'Irlanda in casa con l'Armenia. La Russia e l'Irlanda dovrebbero avere vita facile rispettivamente in casa e in trasferta con il fanalino di coda Andorra, mentre la Slovacchia cercherà di espugnare il terreno della già eliminata Macedonia, che nella penultima giornata dovrà vedersela in trasferta con l'Armenia.

GIRONE C: ITALIA QUALIFICATA, BAGARRE PER IL SECONDO POSTO. Giochi già fatti per la leadership con l'Italia già qualificata. Lotta incerta , invece, per il secondo posto e l'accesso ai play-off. In lizza Serbia (14 punti), Estonia (13) e Slovenia (11). La Serbia deve giocare due partite (in casa con l'Italia, il 7 ottobre alle 20,45, e in Slovenia), l'Estonia e la Slovenia una sola (rispettivamente in Irlanda del Nord e appunto in casa con la Serbia). Completano il quadro la sfida casalinga dell'11 ottobre (20,45) dell'Italia con l'Irlanda del Nord.

GIRONE D: E' SFIDA FRANCIA-BOSNIA ERZEGOVINA. Sarà il match casalingo della Francia con la Bosnia Erzegovina a decidere le sorti del girone D che attualmente vede in vetta i francesi (17 punti) con una sola lunghezza sugli avversari. Prima del match decisivo entrambe le squadre saranno attese in casa da due sfide non proibitive contro due squadre già ampiamente eliminate: la Francia ospiterà l'Albania, la Bosnia affronterà il Lussemburgo. Completano il quadro i match della Romania in casa con la Bielorussia e in trasferta con l'Albania.

GIRONE E: OLANDA QUALIFICATA. LOTTA TRA SVEZIA E UNGHERIA. Gli olandesi con 24 punti, dovessero anche essere raggiunti dalla Svezia (18), sarebbero, comunque, la migliore squadra seconda qualificata. Gli svedesi, dal canto loro, potrebero ancora vincere il girone ma hanno, comunque le carte in regola per arrivare secondi ai danni dell'Ungheria. L'Olanda, dopo aver ospitato la Moldavia, dovrà afrontare in trasferta proprio la Svezia che sarà reduce dall'abbordabile sfida fuori casa con la Finlandia. L'Ungheria, attualmente a pari punti (18) con gli svedesi deve giocare ancora solo un match, in casa con la Finlandia, e le sue chance sono, dunque, ridotte. Completa il quadro il match Moldavia-San Marino.

GIRONE F: CROAZIA-GRECIA PER IL PRIMO POSTO. Affare privato tra Croazia (19 punti) e Grecia (18), che si affronteranno sul terreno di quest'ultima venerdì sera 7 ottobre, per il primo e secondo posto del girone. Nell'ultima giornata, se i giochi saranno ancora aperti, i croati ospiteranno la Lettonia mentre i greci giocheranno in trasferta con la Georgia. Gli altri due match in programma vedranno Malta in trasferta in Lettonia e in casa con Israele.

GIRONE G: INGHILTERRA AD UN PASSO DALLA QUALIFICAZIONE. MONTENEGRO SOGNA. All'Inghilterra basta un punto per qualificarsi ma dovrà affrontare fuori casa il Montenegro (11 punti) , staccato di sei lunghezze in classifica, e ancora teoricamente in lizza per il primo posto. I montenegrini dovranno, però, vedersela fuori casa all'ultima giornata in trasferta con la Svizzera (8 punti) che, dal canto suo, dopo aver affrontato fuori casa il Galles, potrebbe ancora agguantare il secondo posto. Bulgaria e Galles si affronteranno nell'ultima giornata in una sfida priva di valore a fini della classifica.

GIRONE H: CORSA A TRE TRA DANIMARCA, PORTOGALLO E NORVEGIA. Appaiate a quota 13 punti Danimarca, Portogallo e Norvegia si giocheranno fino in fondo le loro chance di qualificazione. I norvegesi sono penalizzati in quanto devono giocare solo un match, anche se in casa con il fanalino di coda Cipro. I danesi ospiteranno i portoghesi ma, solo dopo aver affrontato due sfide decisamente abbordabili, rispettivamente a Cipro (Danimarca) e in casa con l'Islanda (Portogallo).

GIRONE I: SPAGNA QUALIFICATA. LA REPUBBLICA CECA SI DIFENDE DALL'ASSALTO SCOZZESE. Già ampiamente qualificati i Campioni del Mondo spagnoli, la lotta per il secondo posto vedrà in lizza la Repubblica Ceca (10 punti) e la Scozia (8). I cechi ospiteranno proprio la già appagata Spagna, prima di andare a far visita alla Lituania. Gli scozzesi, dopo la trasferta in Liechtenstein, dovranno vedersela ancora fuori casa con gli spagnoli.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Europei Di Calcio - Qualificazioni: Analisi Delle Ultime Due Giornate. Sei Squadre Già Qualificate
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione