Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

F1 - Gp Australia: è Di Button Il Primo Acuto. Vettel Secondo, Alonso Quinto


18 marzo 2012 ore 09:03   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 322 persone  -  Visualizzazioni: 501

Si apre nel segno della McLaren il Campionato del Mondo di Formula 1 e l’ex campione iridato britannico Jenson Button sale sul più alto gradino del podio del Gran Premio d’Australia di Melbourne precedendo la Red Bull del campione del mondo in carica, il tedesco Sebastian Vettel e il compagno di squadra, l’altro ex iridato britannico della McLaren, Lewis Hamilton. Riscatto parziale della Ferrari, con lo spagnolo Fernando Alonso che conquista, con la solita grinta, un buon quinto posto partendo dalla sesta fila.

MCLAREN INARRESTABILE E BUTTON CENTRA IL TRIS. I due ex campioni del mondo britannici della McLaren hanno dettato legge sin dai primi giri e Jenson Button, che ha bruciato in partenza il compagno di squadra Lewis Hamilton (partito in pole position proprio davanti a Jenson), ha centrato il tris a Melbourne, dopo i successi del 2009 (con la Brawn) e del 2010 (con la McLaren). L’entrata della safety car a venti giri dalla fine (per rimuovere la Caterham del russo Petrov, ferma in posizione pericolosa) ha ricompattato il gruppo e Sebastian Vettel si è ritrovato in seconda posizione, davanti ad Hamilton, gestendola fino alla fine. Sul traguardo, dopo 58 giri, Button, in 1h 34’09"5, ha preceduto Vettel di 2"1, Hamilton di 4"0 e il beniamino di casa Mark Webber, con l’altra Red Bull, di 4"5.


VETTEL SECONDO CON UNA RED BULL NON ANCORA AL TOP. Il giovane fenomeno tedesco Sebastian Vettel è riuscito, con una Red Bull meno competitiva del previsto, a salire, dunque, sul secondo gradino del podio, al termine di un weekend non facile (era partito sesto). Il bicampione del mondo in carica, approfittando della safety car a venti giri dalla fine si è ritrovato negli scarichi di Button e davanti ad Hamilton e pur, non potendo competere con uno scatenato Button, è riuscito ad evitare la doppietta McLaren. Un secondo posto importante per Vettel, visto che partiva dalla terza fila.

IL PARZIALE RISCATTO DI ALONSO. RITIRATO UN ANONIMO MASSA. Gara agrodolce per le Ferrari, con Fernando Alonso che, dopo la sfortunata qualifica, si è prodotto in una bella rimonta e con Felipe Massa ancora una volta in difficoltà e costretto al ritiro nel finale per un incidente. Il campione spagnolo (partito dodicesimo), con una efficace gara d’attacco, è riuscito a risalire fino al quarto posto mettendosi alle spalle la Red Bull di Mark Webber, ma ha poi dovuto cedere la posizione all’australiano, chiudendo al quinto posto, a 21 secondi dal vincitore Button. Il brasiliano Massa, invece, dopo un buono spunto in partenza (sei posizioni recuperate dalla sedicesima) ha arrancato per tutta la gara ritirandosi mestamente a dieci giri dal termine dopo un contatto con la Williams del brasiliano Bruno Senna.

SCHUMACHER E GROSJEAN OUT. RAIKKONEN A PUNTI. C'era grande attesa per le prestazioni del sette volte campione del mondo Michael Schumacher, con la Mercedes, e per il giovane talento della Lotus, Romain Grosjean, che scattavano entrambi dalla seconda fila. Il "Kaiser", che sperava finalmente di conquistare il primo podio con la Mercedes, ha dovuto arrendersi nei primi giri, appiedato dal cambio quando era in quarta posizione. Il pilota francese, dopo una partenza non felicissima, è stato speronato dal venezuelano della Williams Pastor Maldonado e ha dato addio ai sogni di gloria. Con l’altra Lotus, invece, l’ex campione del mondo finlandese Kimi Raikkonen, al rientro in Formula 1 dopo tre anni, è riuscito risalire la china dalla nona fila, conquistando un buon settimo posto, alle spalle del coriaceo giapponese della Sauber Kobayashi.

Prossimo appuntamento domenica prossima 25 marzo con il GP di Malesia, seconda prova del Mondiale.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo F1 - Gp Australia: è Di Button Il Primo Acuto. Vettel Secondo, Alonso Quinto
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione