Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Federica Brignone, Orgoglio Di Mamma Quario


19 febbraio 2011 ore 22:41   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 378 persone  -  Visualizzazioni: 671

Il sorriso di Federica è di quelli contagiosi, lei con quegli occhi da gattina che sprizzano allegria, con quella gioia e quell'incoscienza che fanno sembrare tutto così facile, anche salire su un podio mondiale alle spalle solo della veterana Tina Maze ma davanti alla crema dello slalom gigante femminile.

Lei, che di cognome fa Brignone, ma che guarda caso è figlia di un'altra grande campionessa, Maria Rosa Quario, detta "Ninna", una delle più grande slalomiste del passato che però su un podio mondiale, vuoi per sfortuna vuoi per occasioni mancate, non c'era mai salita.


La "Ninna", grinta e classe allo stato puro, aveva provato più volte a conquistare quella medaglia mondiale o olimpica che è il sogno di tutti gli sportivi ma invano, qualcosa al momento giusto andava sempre storto. Lei che sul podio in Coppa del Mondo era salita per quindici volte ma la medaglia dai colori dell'iride o dal sapore olimpico le era sempre sfuggita. Quante lacrime avevano rigato il suo volto quando ad un passo dal sogno le speranze svanivano come nel peggiore degli incubi.

Al mondiale tedesco di Garmish quante cose devono essere passate per la mente di "Ninna" quando l'arrembante figlia Federica, astro nascente dello sci mondiale e dello sport azzurro, ha aggredito il tracciato con grinta e decisione e ha saldato un conto con il passato in nome di mamma Maria Rosa.

Il futuro è ora di Federica anche se la strada da fare è ancora tanta: deve ancora arrivare la prima vittoria in Coppa del Mondo, devono arrivare le conferme ad alti livelli, ma soprattutto bisogna saper resistere all'onda d'urto della popolarità, alle pressioni dei media, alle pretese degli appassionati. Federica pare avere le spalle larghe, il carattere dei grandi campioni ma l'augurio è che possa sempre mantenere il suo candido sorriso sulle labbra e la sua vitalità prorompente, componenti essenziali per restare nell'olimpo dove l'azzurra è appena entrata ma dove giura di poterci restare per molto tempo.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Federica Brignone, Orgoglio Di Mamma Quario
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Lucrezia
    #1 Lucrezia

E, ancora una volta, la dimostrazione che se l'Italia dello sport vuol fare bella figura deve smetterla di puntare sul calcio! Largo agli "sport minori" che regalano soddisfazioni MAGGIORI! Bravissima Fede!

Inserito 21 febbraio 2011 ore 11:11
 

Da appassionata di "sport minori" non posso che essere d'accordo con Lucrezia! 5 stelle a te e tanti complimenti a mamma e figlia!

Inserito 21 febbraio 2011 ore 16:43
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione