Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Fernando Alonso Cerca Il Riscatto: 'in Turchia Dobbiamo Avvicinarci A Red Bull E Mclaren'


19 aprile 2011 ore 00:16   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 338 persone  -  Visualizzazioni: 624

La Ferrari esce dal weekend cinese con un magro bottino e Felipe Massa e Fernando Alonso non possono assolutamente essere soddisfatti di un sesto e settimo posto, degni di un Team di media classifica. I due piloti della scuderia di Maranello sono decisamente delusi da questo primo scorcio di stagione e si augurano di avere, già a partire dalla Turchia, una vettura più competitiva.

Il bicampione del mondo spagnolo ha sottolineato che "la macchina di Shanghai era praticamente la stessa del Gran Premio della Malesia della settimana precedente. Non c'erano sostanzialmente variazioni - ha detto Fernando Alonso - ne dal punto di vista aereodinamico ne da quello meccanico mentre i nostri avversari hanno portato in Cina alcune novità e i risultati si sono visti".


In Cina, comunque, Sebastian Vettel ha dovuto cedere il passo ad un arrembante Lewis Hamilton ma secondo il campione della Ferrari "la Red Bull resta la favorita del Mondiale mentre la McLaren, per il momento, è senz'altro la sua principale antagonista. La Mercedes, grazie ad alcuni importanti accorgimenti tecnici - ha spiegato il fuoriclasse iberico - ha fatto importanti passi avanti mentre noi dobbiamo cercare di uscire fuori da questa difficile situazione che per il momento ci ha tenuto lontano dalle posizioni di vertice. In Turchia avremo senz'altro degli aggiornamenti ma i nostri avversari non staranno certo a guardare. Non mi aspetto di poter lottare per la vittoria a Istanbul con Red Bull e McLaren - ha concluso Alonso - ma mi auguro sia possibile accorciare le distanze".

Il brasiliano Felipe Massa, dal canto suo, è stato autore di una prova convincente a Shanghai ma nel finale, dopo aver accarezzato il sogno di un podio insperato, non è riuscito a tenere il passo dei migliori: "La strategia mi ha un po' penalizzato - ha spiegato il pilota della Ferrari - e, malgrado sia riuscito a disputare una grande gara, tra le più belle degli ultimi tempi, alla fine ho dovuto accontentarmi di un deludente sesto posto". Appuntamento a Istanbul, l'8 maggio prossimo, con il Gran Premio di Turchia, quarta prova di un Mondiale, fino ad oggi, particolarmente avaro di soddisfazioni per la Ferrari.


Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Fernando Alonso Cerca Il Riscatto: 'in Turchia Dobbiamo Avvicinarci A Red Bull E Mclaren'
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione