Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Ford Contro Ferarri. Causa Per Il Nome F150


10 febbraio 2011 ore 13:53   di Feniks  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 273 persone  -  Visualizzazioni: 482

Formula 1 per gli italiani significa Ferrari. E Ferrari, quest'anno, significa F150, sigla che la casa di Maranello, per bocca del Presidente Luca Cordero di Montezemolo, ha deciso di utilizzare come identificativo della nuova monoposto in omaggio ai 150 dell'Unità d'Italia.

Ma c'è un problema. Dall'America arriva lo stop della Ford, inteso come battaglia legale per il nome F150. Secondo il colosso americano la sigla F150 è stata infatti usata per un prodotto di punta sul mercato americano, per la precisione un pick up, ovviamente di produzione Ford. Coincidenza o semplice svista da parte Ferarri? Per la Ford non ci sono dubbi. E' un plagio e, come tale, deve essere trattato.


Secondo la casa statunitense il nome sarebbe stato adottato appositamente per trarre vantaggio dalla reputazione che la Ford ha acquisito e sviluppato con le vetture denominate F150 per tentare la conquista del mercato americano da parte dell'azienda italiana.

La Ferrari ora sarà chiamata a rispondere in tribunale a Detroit, dove gli avvocati della Ford hanno istituito la causa. Una prova delle accuse a carico della Ferrari sembra essere costituita dalla comparazione dei loghi delle vetture, molto simili tra loro. Basteranno questa circostanza e il nome identico dei due prodotti a far incassare alla Ford un risarcimento del danno che ancora non è stato meglio definito?
Oppure verrà riconosciuta la buona fede della casa di Maranello?
Prima ancora che inizi il mondiale di Formula 1, sono già iniziate le polemiche questa volta, almeno, legate al marchio.

Articolo scritto da Feniks - Vota questo autore su Facebook:
Feniks, autore dell'articolo Ford Contro Ferarri. Causa Per Il Nome F150
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione