Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Formula 1 - Alonso, Button, Webber E Hamilton: Lotta A Quattro Per Il 2° Posto Mondiale


16 ottobre 2011 ore 15:54   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 293 persone  -  Visualizzazioni: 516

Mentre il fenomenale e innarrestabile bicampione del Mondo della Red Bull, Sebastian Vettel, festeggia alla sua maniera il titolo conquistato anzitempo in Giappone, vincendo alla grande anche il GP della Corea (decima vittoria stagionale su sedici gare), alle sue spalle la lotta per il, comunque prestigioso, secondo posto iridato, valido per il titolo simbolico di vice campione del Mondo, si infiamma. L'ex campione iridato della McLaren, il britannico Jenson Button (quarto in Corea) allunga di poco, con i suoi 222 punti, sull'ex bicampione mondiale della Ferrari, lo spagnolo Fernando Alonso (quinto) che sale a quota 212 punti.

HAMILTON E WEBBER CON ALONSO E BUTTON NEL MIRINO. Ritornano, però, prepotentemente in lotta per il podio mondiale anche l'altro ex campione del mondo britannico, Lewis Hamilton, secondo in Corea e il compagno di squadra di Vettel, l'australiano Mark Webber, terzo nella gara asiatica. Il GP coreano ha, dunque, rimescolato le carte e Webber, con 209 punti e Hamilton con 196, hanno tutte le carte in regola per completare la rimonta nelle ultime tre gare stagionali (India, Abu Dhabi, Brasile). Certo si tratta di un premio di consolazione per quattro campioni che ad inizio stagione puntavano legittimamente e con ottime chance al titolo iridato ma lo strapotere di Vettel, che con la vittoria in Corea ha raggiunto quota 349 punti (addirittura 127 in più del secondo, Button), non ha dato loro speranze.


GRAN FINALE DI STAGIONE IN INDIA, AD ABU DHABI E IN BRASILE. Il fuoriclasse britannico Lewis Hamilton, troppo spesso tradito dalla sua esuberanza in una stagione caratterizzata da alti e bassi e da possibili piazzamenti al vertice gettati letteralmente al vento, è riuscito a tornare sul podio dopo cinque gare di astinenza centrando il suo terzo secondo posto stagionale, oltre ai due successi in Cina e Germania. Un risultato che sicuramente può dargli fiducia per un finale di stagione in cui, se non cercherà di strafare, potrà togliersi ulteriori grandi soddisfazioni. Il compagno di squadra e connazionale della McLaren, Jenson Button, invece, reduce da cinque podi consecutivi (tra cui due delle tre vittorie stagionali), ha fatto un passo indietro e si è dovuto accontentare della quarta piazza, anche se appare in grado di poter gestire il vantaggio in classifica sui diretti avversari.

Mezzo passo falso in Corea anche per Fernando Alonso. Il campione spagnolo (una vittoria a Silverstone e altri sette podi stagionali) vorrebbe, con tutte le sue forze, regalare il secondo posto mondiale alla Ferrari ma attualmente, malgrado il suo indiscusso valore, il mezzo meccanico a sua disposizione non pare all'altezza di Red Bull e McLaren. Mark Webber è tutta la stagione che patisce il confronto con lo strepitoso compagno di squadra (dieci vittorie per Vettel, nessuna per l'australiano) e ricorda un po' il Giancarlo Fisichella surclassato in Renault dal fenomenale bicampione del Mondo Fernando Alonso. Ogni gran premio si aspetta un acuto dal pilota australiano, capace lo scorso anno di giocarsi il Mondiale fino alla fine con Vettel e Alonso, ma per il momento sono arrivati solo piazzamenti e cocenti delusioni.

Appuntamento in India il 30 ottobre e successivamente ad Abu Dhabi il 13 novembre, prima del gran finale in Brasile il 27 novembre.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Formula 1 - Alonso, Button, Webber E Hamilton: Lotta A Quattro Per Il 2° Posto Mondiale
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione