Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Formula 1: Button Re Dell' Umido Vince In Ungheria. Alonso Terzo


31 luglio 2011 ore 17:23   di davide_m  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 266 persone  -  Visualizzazioni: 519

Gran Premio umido? Ci pensa Mister Button. Terzo vincitore diverso nelle ultime tre gare, all’Hungaroring, dove Jenson chiude davanti a Vettel ed Alonso festeggiando al meglio la duecentesima gara in F1 proprio laddove, cinque anni fa, colse il primo successo in carriera. Il tutto in un Mondiale che sembrerebbe avviarsi verso una seconda parte di stagione incertissima: peccato che la lotta per il titolo sia di fatto già finita, o meglio forse mai iniziata. Intanto però la seconda guida della McLaren si toglie lo sfizio di aggiudicarsi la seconda gara della stagione: e come in Canada, il Campione del Mondo 2010 primeggia in un Gran Premio schizofrenico, contrassegnato da oltre novanta soste ai box, e dominato da un asfalto imbizzarrito dalla pioggia più minacciata che reale.

La gara si decide a trenta giri dalla fine, quando Button e Vettel osano montando le soft ma alla fine hanno ragione su Alonso ma soprattutto sui rispettivi compagni di scuderia, che si perdono nei giochi d’azzardo: perché il box Red Bull fa fermare Webber alle prime gocce di pioggia per montare le intermedie (chissà che cosa dirà Mark…) ed Hamilton gli va incredibilmente a ruota pochi giri dopo, imponendo addirittura la strategia alla propria scuderia. Risultato: macchina inguidabile, testa coda con successiva manovra pericolosa per rimettersi in pista, drive through e vacanze rovinate.


Così Jenson e la sua bella fidanzata Jessica Michibata ringraziano e promettono “una grande festa” in vista dei venti giorni di vacanza, ma la realtà dice che la distanza in classifica che lo separa da Vettel è di cento punti esatti: un motivo ci sarà pure. Il primo è la discontinuità di Button, che sa leggere le gare come pochi altri piloti per poi però lasciare a desiderare in gare "normali": così il tedeschino ringrazia e, per la prima volta, in stagione, corre al risparmio. Nonostante la pole, infatti, la Red Bull conferma il disagio dell’ultimo mese e, storicamente a disagio su piste fredde ed umide, si accontenta del secondo posto, che consente comunque a Vettel di allungare in classifica su tutti e tre i (teorici) inseguitori. Così alla pausa estiva (si riprenderà a Spa il 28 agosto) il campione in carica arriva con ottantacinque punti (!) di vantaggio sul compagno Webber, che a sua volta ne ha tre e quattro di margine su Hamilton ed Alonso.

Formula 1: Button Re Dell' Umido Vince In Ungheria. Alonso Terzo

A proposito di Ferrari, a Maranello si prende di buon grado il quarto podio consecutivo, risultato forse fin troppo generoso viste le tante imperfezioni compiute: dal box, che osa troppo al giro 36 montando le super-soft, e dello stesso pilota, che parte al rallentatore e poi va in testacoda nel finale vanificando l’ipotetica rimonta su Vettel. Così, registrata l’ennesima gara anonima di Massa, che chiude a quasi un minuto dal compagno, la situazione sembra essersi rovesciata rispetto all’inizio dell’anno, dove si guardava con paura ai circuiti veloci: ora invece le novità di aerodinamica lasciano ben sperare in vista di Spa e Monza, ma comunque, sotto sotto, si sta già pensando al 2012. Piccolo sorriso italiano i piazzamenti a punti delle Toro Rosso di Buemi ed Alguersuari.

Articolo scritto da davide_m - Vota questo autore su Facebook:
davide_m, autore dell'articolo Formula 1: Button Re Dell' Umido Vince In Ungheria. Alonso Terzo
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione