Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Formula 1 - Gp Giappone: Orari, Quote, Precedenti. Vettel Quasi Iridato, Alonso Da Podio


6 ottobre 2011 ore 10:37   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 549 persone  -  Visualizzazioni: 852

Basta un piccolo punticino a Sebastian Vettel per bissare il titolo mondiale dello scorso anno e per essere il più giovane pilota in assoluto (24 anni) a centrare un'impresa di questo tipo (Fernando Alonso ci riuscì con la Renault a 25 anni, Michael Schumacher con la Benetton a 26). Il Gran Premio di Suzuka (Giappone), in programma domenica prossima 9 ottobre (8 del mattino ora italiana), dovrebbe, dunque incoronare con quattro gare di anticipo il giovane fuoriclasse tedesco della Red Bull che su questa pista ha vinto gli ultimi due Gran Premi.

VETTEL QUASI MONDIALE. BUTTON E HAMILTON CERCANO IL TERZO SUCCESSO. Se la conquista del titolo mondiale è ormai una pura formalità per Sebastian Vettel (nove vittorie in totale, compresi gli ultimi tre Gran Premi) , la caccia al successo sulla pista giapponese di Suzuka è decisamente aperta, anche se il tedesco partirà anche in questo caso con i favori del pronostico. I più accreditati per sfidare il giovane fenomeno della Red Bull sono senza dubbio i due ex campioni del mondo britannici della McLaren, Jenson Button (l'unico pilota ancora matematicamente in gara per l'iride) e Lewis Hamilton.


Button, fresco di rinnovo contrattuale pluriennale con la McLaren, arriva da tre podi consecutivi (due secondi e un terzo posto) e, dopo i successi in Canada e Ungheria, è alla ricerca di un meritato tris. Hamilton, troppo spesso al centro di critiche per la sua troppa esuberanza in pista, è da cinque gare che non sale sul podio e ha una voglia matta di tornare grande protagonista, dopo i suoi due successi stagionali in Cina e Germania.

ALONSO VUOLE IL 2° POSTO NEL MONDIALE, WEBBER IN CERCA DI RISCATTO. L'ex bicampione del mondo spagnolo della Ferrari, Fernando Alonso, attualmente terzo nella classifica generale alle spalle di Button, ha dichiarato apertamente di puntare al secondo posto nel mondiale ma ultimamente la sua Ferrari non è stata all'altezza delle prestazioni di Red Bull e McLaren. Il podio è l'obiettivo giapponese per il fuoriclasse iberico (a Suzuka ha vinto una volta con la Renault) che, purtroppo quest'anno si è dovuto accontentare di un solo successo, in Gran Bretagna.

Situazione diversa per l'australiano della Red Bull, Mark Webber, letteralmente surclassato dal compagno di squadra Vettel e voglioso di riscatto. Ai nove successi di Vettel non è riuscito a rispondere nemmeno con una vittoria, dopo aver lottato lo scorso anno fino alla fine per il tutolo iridato. Irriconoscibile, sfortunato e alle prese con mille problemi tecnici. Riuscirà a dare una svolta alla sua deficitaria stagione a partire proprio da Suzuka ?

MASSA E SCHUMACHER ANCORA SENZA PODI. Il brasiliano della Ferrari, Felipe Massa e il sette volte campione del mondo della Mercedes, il fuoriclasse tedesco Michael Schumacher (sei volte vincitore a Suzuka), sono sempre in attesa del primo podio stagionale ma se il primo continua a deludere le attese, viste le prestazioni del compagno di squadra Alonso, il "Kaiser" con il deludente mezzo meccanico a sua disposizione onestamente non può fare altro che collezionare piazzamenti.

Alonso è salito sul podio sette volte, Massa mai. Un dato che la dice lunga, sfortuna a parte, sull'attuale valore del brasiliano. Schumacher e Rosberg in due hanno raccolto un quarto (Schumacher) e quattro quinti posti (due a testa) come migliori risultati stagionali. L'agognato salto di qualità è purtroppo ancora inesorabilmente lontano.

ORARI. Venerdì 7 ottobre sono in programma le prove alle 3 alle 7 del mattino ora italiana. Sabato 8 ottobre alle 4 andranno in scena le terze prove libere mentre alle 7 scatteranno le qualifiche. La gara verrà disputata alle 8 (ora italiana) di domenica 9 ottobre.

I PRECEDENTI: SCHUMACHER PLURIVINCITORE CON 6 TRIONFI. Il plurivincitore incontrastato a Suzuka è Michael Schumacher che sulla pista giapponese si è imposto 6 volte (5 con la Ferrari, una con la Benetton). Alle sue spalle con 2 successi ben cinque piloti: il tedesco Sebastian Vettel, il finlandese Mika Hakkinen, il britannico Damon Hill, il brasiliano Ayrton Senna e l'austriaco Gerhard Berger. La Ferrari ha vinto 7 volte: cinque con Schumacher, una con Berger e con il brasiliano Rubens Barrichello. I piloti italiani si sono imposti due volte: una con Alessandro Nannini (Benetton) e l'altra con Riccardo Patrese (Williams).

QUOTE. Il favorito ancora una volta è Vettel (Red Bull)che è quotato a 1,70 (1,50 per la pole position). Alle sue spalle figurano i due portacolori della McLaren, Hamilton e Button, quotati entrambi a 7 per la vittoria e rispettivamente a 7 e a 12 per la pole. Il ferrarista Alonso è dato a 8,50 (9 per la pole), così come Webber con la Red Bull (7 per la pole). Segue l’altro ferrarista Massa, quotato a 40 (35 per la pole) e i due piloti della Mercedes, Rosberg e Schumacher, quotati rispettivamente a 80 e a 100 sia per la gara che per la pole position.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Formula 1 - Gp Giappone: Orari, Quote, Precedenti. Vettel Quasi Iridato, Alonso Da Podio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione