Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Formula 1: Gp Spagna, Cannibale Vettel, 2° Hamilton 5° Alonso


22 maggio 2011 ore 17:21   di JohnnyS  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 303 persone  -  Visualizzazioni: 518

Sebastian Vettel è l'Eddy Merckx dell'automobilismo. Ancora una vittoria, la quarta quest'anno su cinque gare, lo portano in classifica a 118 punti, 41 punti di vantaggio sul secondo, Hamilton e ben 67 su Alonso. Quindi campionato quasi già chiuso dopo 5 gare. E ne mancano ancora 14 !!

Eppure dopo i primi 500 metri di gara i tifosi spagnoli e ferraristi non credevano ai loro occhi: con una grandissima partenza Fernando Alonso è riuscito a superare le due Red Bull e la Mc Laren di Hamilton passando in testa alla gara dove è rimasto per 18 giri. POi l'illusione è svanita e alla econda girandola di pit stop Vettel riesce a scavalcare lo spagnolo e vola in testa. La differenza di macchina è abissale tra Red Bull Mc laren e Ferrari: le Rosse di Maranello con le gomme dure prendono circa 3 secondi a giro dalle altre vetture. Un campanello non di allarme ma super allarme...


E la gara si sviluppa sulla doppia sfida tra Red Bull e Mc Laren con Hamilton che negli ultimi 12 giri rimane incollato al tedesco ma non riesce mai a impensierire il campione del mondo e quindi si deve accontentare del secondo posto.Mentre Jenson Button riesce a tenere dietro Webber e occupa la terza piazza.E dietro il vuoto: dal quinto Alonso tutti sono stati doppiati da Vettel ed Hamilton. Per completare la giornata nera della Ferrari il ritiro di Felipe Massa per un problema al cambio quando era già in 13a posizione. E bisogna valutare se per la Ferrari è conveniente per le prossime gare gareggiare con il secondo pilota, perchè visto il rendimento di Massa, non farlo gareggiare sarebbe meglio e potrebbe risparmiare anche molti soldi......

Formula 1: Gp Spagna, Cannibale Vettel, 2° Hamilton 5° Alonso

A questo punto è meglio lasciare perdere questo campionato e pensare già alla vettura del 2012 magari con Valentino Rossi come compagno di Fernando Alonso, che ha rinnovato pochi giorni fa fino al 2016 e chissà se non si è già pentito......
Questo l'ordine d'arrivo:

1 Sebastian Vettel RBR-Renault 1:39:03.301
2 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 0.6 secs
3 Jenson Button McLaren-Mercedes 35.6 secs
4 Mark Webber RBR-Renault 47.9 secs
5 Fernando Alonso Ferrari 1 Lap
6 Michael Schumacher Mercedes 1 Lap
7 Nico Rosberg Mercedes 1 Lap
8 Nick Heidfeld Renault 1 Lap
9 Sergio Perez Sauber-Ferrari 1 Lap
10 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1 Lap
11 Vitaly Petrov Renault 1 Lap
12 Paul di Resta Force India-Mercedes 1 Lap
13 Adrian Sutil Force India-Mercedes 1 Lap
14 Sebastien Buemi STR-Ferrari 1 Lap
15 Pastor Maldonado Williams-Cosworth 1 Lap
16 Jaime Alguersuari STR-Ferrari 2 Laps
17 Rubens Barrichello Williams-Cosworth 2 Laps
18 Jarno Trulli Lotus-Renault 2 Laps
19 Timo Glock Virgin-Cosworth 3 Laps
20 Jerome d'Ambrosio Virgin-Cosworth 4 Laps
21 Narain Karthikeyan HRT-Cosworth 5 Laps

Classifica generale

1 Sebastian Vettel RBR-Renault 118 punti
2 Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 77
3 Mark Webber RBR-Renault 67
4 Jenson Button McLaren-Mercedes 61
5 Fernando Alonso Ferrari 51
6 Nico Rosberg Mercedes 26
7 Nick Heidfeld Renault 25
8 Felipe Massa Ferrari 24
9 Vitaly Petrov Renault 21
10 Michael Schumacher Mercedes 14
11 Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 9
12 Sebastien Buemi STR-Ferrari 6
13 Adrian Sutil Force India-Mercedes 2
14 Sergio Perez Sauber-Ferrari 2
15 Paul di Resta Force India-Mercedes 2

Prossima gara tra 7 giorni a Montecarlo.

Articolo scritto da JohnnyS - Vota questo autore su Facebook:
JohnnyS, autore dell'articolo Formula 1: Gp Spagna, Cannibale Vettel, 2° Hamilton 5° Alonso
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione