Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Formula 1 - Gp Turchia: Alonso E Massa, è L' Ora Del Riscatto ? Quote Qualifiche E Gara


5 maggio 2011 ore 09:19   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 387 persone  -  Visualizzazioni: 668

Red Bull contro McLaren, Sebastian Vettel contro Lewis Hamilton, Ferrari in cerca di riscatto dopo un avvio di campionato travagliato e avaro di soddisfazioni. Il Gran Premio di Turchia, quarta prova del mondiale di Formula 1, in programma domenica prossima 8 maggio (14 ora italiana) sulla pista di Istanbul (58 giri di 5,338 km.) , dopo tre settimane di sosta, dovrebbe essere, sulla carta, un'altra sfida esclusiva tra la Red Bull del campione del mondo in carica, il tedesco Sebastian Vettel e del coriaceo australiano Mark Webber e la McLaren degli ex campioni iridati britannici, Lewis Hamilton e Jenson Button.

La speranza è che nella serrata lotta al vertice possa inserirsi la Ferrari del bicampione del mondo spagnolo Fernando Alonso e del brasiliano Felipe Massa. Il dominio incontrastato di Vettel, trionfatore in Australia e Malesia, è stato spezzato in Cina dal successo di un ritrovato e combattivo Hamilton che si è candidato come avversario numero uno del fuoriclasse tedesco e che in Turchia cercherà di ripetere le grandi prestazioni cinesi e il successo dello scorso anno.


I compagni di squadra di Vettel e Hamilton, rispettivamente Webber e Button vogliono tornare ad essere protagonisti assoluti e a lottare per la vittoria. L'australiano della Red Bull è stato alle prese con problemi tecnici di diversa natura in questo avvio di stagione ma nell'ultimo Gran Premio cinese è stato autore di una rimonta prodigiosa, dal diciottesimo al terzo posto, che gli ha regalato il primo podio stagionale e che ha rilanciato le sue quotazioni. I tempi per un ulteriore riscatto sembrano maturi. Diverso il discorso per quanto riguarda Jenson Button che con la sua McLaren (ha dichiarato nei giorni scorsi di voler chiudere la carriera con l'attuale scuderia), dopo tre gare altalenanti, vuole dare continuità ai suoi risultati e alle sue prestazioni e ripetere magari il secondo posto dello scorso anno o la vittoria del 2009.

La Ferrari è, sempre, a caccia del primo podio stagionale e spera di ottenere risultati migliori rispetto ai primi tre Gran Premi dell'anno. Fernando Alonso, con 26 punti punti e Felipe Massa, con 24 punti, sono già pericolosamente lontani dai 68 punti del leader del Mondiale Vettel e dai 47 di Hamilton, secondo in classifica. La scuderia di Maranello deve reagire all'attuale "impasse" e alcune novità aerodinamiche presenti in Turchia potrebbero aiutare la Ferrari a fare l'auspicato salto di qualità anche se, come ha detto Alonso, bisognerà vedere gli ulteriori passi in avanti degli avversari. Lo spagnolo ha apparentemente patito più di un ritrovato Massa i problemi di inizio stagione che hanno afflitto la "Rossa". Il brasiliano in Turchia ha vinto tre volte consecutivamente nel 2006, 2007 e 2008.

Chi, invece, sembra sulla buona strada per uscire dal tunnel, almeno da quello che si è visto in Cina, è la Mercedes che nell'ultima gara con l'arrembante tedesco Nico Rosberg ha accarezzato il sogno di podio o addirittura di vittoria ma si è poi dovuta accontentare del quinto posto. Si attende in Turchia il riscatto del sette volte campione del mondo Michael Schumacher che è atteso al più presto nuovamente ai vertici dai suoi tantissimi e affezionatissimi tifosi.

La Lotus-Renault, dopo un inizio scoppiettante con due terzi posti (Petrov in Australia, Heidfeld in Malesia), in Cina si è persa per strada e spera di ritrovare la giusta via già a partire dal Gran Premio turco. Coloro che, invece, di speranze ne hanno, purtroppo, ben poche sono i nostri due inossidabili alfieri italiani, Jarno Trulli (Lotus) e Vitantonio Liuzzi (Hispania) con due vetture sempre inesorabilmente lontane dalla zona punti.

Lo scorso anno in Turchia fu doppietta McLaren con Lewis Hamilton che trionfò davanti a Jenson Button e all'australiano della Red Bull, Mark Webber. Schumacher con la Mercedes fu quarto (miglior risultato stagionale insieme al GP di Spagna e di Corea) mentre Felipe Massa, settimo, precedette il compagno di squadra della Ferrari, Fernando Alonso.

LE QUOTE dei principali "bookmakers"

Qualifiche : Vettel 1,70 - Hamilton 4,00 - Webber 5,00 - Button 10,00 - Alonso 15,00 -Massa 30,00 - Rosberg 35,00 - Heidfeld 60,00 - Petrov 60,00 - Schumacher 60,00 - Kobayashi 150,00 - Barrichello 200,00

Gara : Vettel 2,20 - Hamilton 3,80 - Webber 6,50 - Button 9,00 - Alonso 12,00 - Massa 30,00 - Rosberg 35,00 - Schumacher 50,00 - Heidfeld 60,00 - Petrov 60,00 - Kobayashi 150,00 - Barrichello 200,00

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Formula 1 - Gp Turchia: Alonso E Massa, è L' Ora Del Riscatto ? Quote Qualifiche E Gara
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione