Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Formula 1: Mercedes Chiarisce Sul Gp D' Australia


30 marzo 2011 ore 22:36   di Enzo_N  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 309 persone  -  Visualizzazioni: 555

Il team principal del team di Brackley Ross Brawn ha rilasciato alcune dichiarazioni per chiarire quanto accaduto al GP d'Australia disputato sul circuito di Melbourne che ha visto il ritiro Michael Schumacher e il compagno di scuderia Nico Rosberg.

Come abbiamo anticipato in un precedente articolo si sono verificati una serie di problemi circoscritti, legati alla configurazione della vettura, a dei malfunzionamento del KERS e, dall'ultima dichiarazione di Brawn, a dei problemi aerodinamici. Ma andiamo alle parole del boss della Mercedes GP.


Brawn si esprime subito sulle difficoltà inaspettatamente incontrate rispetto all'ultima tornata di test invernali 2011: "Non siamo mai così forti a Barcellona, ma l’auto è andata molto bene negli ultimi test. Michael è stato molto contento nell’ultima giornata, e siamo arrivati a Melbourne con una buona dose di fiducia, ma abbiamo dovuto affrontare un weekend un po’ ambiguo. I piloti non sapevano che reazioni aspettarsi prima di entrare in una curva. Il KERS non ha funzionato consistentemente e abbiamo avuto problemi di stabilità aerondinamica che non avevamo mai riscontrato prima".

Il team tedesco sa già dove intervenire e Brawn mostra una certa fiducia. Mercedes è convinta delle sue forze quindi, e minimizza il passo falso iniziale: "Pensavamo di essere 7-8 decimi più veloci in qualifica, ma non siamo ancora così forti. Se avessimo fatto un lavoro perfetto, sessioni perfette, avessimo trovato il giusto bilanciamento e avessimo ottenuto questo brutto risultato, allora sarei stato preoccupato. Mi sarei messo a pensare dove avremmo potuto trovare le performance".

Inoltre si esprime sulla spettacolare prestazione della Red Bull: "Hanno avuto per tutto l’inverno la certezza di avere una vettura fortissima e si sono concentrati sull’affidabilità e sulla preparazione delle gare, che è esattamente quello che avrei voluto poter fare io. Le qualifiche sono state la prima occasione per mostrare le loro potenzialità velocistiche e Vettel ha fatto un gran giro. Non siamo stati molto sorpresi, ci aspettavamo di vedere qualcosa del genere".

A chi, guardando al Mondiale 2011 appena iniziato, gli domanda sul futuro prossimo del team Brawn risponde così: "Abbiamo intenzione di far crescere questa realtà nell’arco dei prossimi anni e abbiamo tanta voglia di vincere. Finché ce la farò fisicamente, continuerò ad andare avanti, ma so già che questa sarà l’ultima squadra per cui lavorerò in F1".

Appuntamento al Gran Premio della Malesia!

Articolo scritto da Enzo_N - Vota questo autore su Facebook:
Enzo_N, autore dell'articolo Formula 1: Mercedes Chiarisce Sul Gp D' Australia
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione