Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Formula 1: Primo Passo Falso Della Ferrari


30 marzo 2011 ore 15:17   di bartleboom80  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 415 persone  -  Visualizzazioni: 897

La Ferrari non ha iniziato nel migliore dei modi la stagione 2011 di Formula 1 chiundendo il Gran Premio di Australia con Alonso quarto e Massa addirittura settimo. La vettura da battere è una stupefacente Red Bull guidata da uno stupefacente Sebatian Vettel.

La Rossa di Maranello si è dimostrata molto meno competitiva del previsto sia in prova che in gara arrivando, sotto la bandiera a scacchi, con un distacco di quasi 32 secondi da Vettel. Un'enormità per una vettura, la F 150° Italia, che doveva segnare la svolta e riportare il cavallino a vincere ancora volta il titolo iridato.


Significativo il commento di Alonso: “Se guardiamo soltanto alla classifica non è un bruttissimo risultato: abbiamo perso terreno rispetto a Vettel ed Hamilton, ne abbiamo guadagnato su Webber e Button. Qui all’Albert Park sembra che abbia fatto l’abbonamento al quarto posto, visto che è la terza volta in quattro anni che finisco così.

Formula 1: Primo Passo Falso Della Ferrari

Anche oggi Vettel è sembrato di un altro pianeta, mentre gli altri erano più vicini. E’ un risultato che ci può stare, ma non si può certo giungere sempre al terzo o quarto posto: dobbiamo migliorare, lo sappiamo“. Nelle parole delle Ferrarista, celate da un pacato ottimismo, si nascondevano le nubi di una stagione che si presenta tutt'altro che facile.

Formula 1: Primo Passo Falso Della Ferrari

Lo stesso Stefano Domenicali ha affermato che la Ferrari già dal prossimo Gran Premio della Malesia apporterà corpose modifiche all'aereodinamica della monoposto, uno dei punti deboli della vettura di quest'anno e che poi ci bisognerà concentrarsi sull'usura delle gomme e sulla gestione di queste ultime.

Formula 1: Primo Passo Falso Della Ferrari

Con l'introduzione di Pirelli, fornitore unico di pneumatici per il campionato di Formula 1 (che ha fatto un'ottimo lavoro riscuotendo consensi unanimi), si sono aperti nuovi scenari e nuovi problemi perchè se da un lato vengono lodate le nuove coperture PZero, dall'altro, le scuderie come la Ferrari, devono ancora capire come sfruttarle appieno.

Articolo scritto da bartleboom80 - Vota questo autore su Facebook:
bartleboom80, autore dell'articolo Formula 1: Primo Passo Falso Della Ferrari
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione