Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Formula 1: Trulli E Liuzzi, Che Frustrazione!


31 marzo 2011 ore 21:54   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 408 persone  -  Visualizzazioni: 686

Che cosa hanno fatto di male Jarno Trulli e Vitantonio Liuzzi per meritarsi la Lotus e la Hispania, due scuderie che, come ci si aspettava, non hanno assolutamente fatto il salto di qualità che qualcuno, illuso, poteva aspettarsi ? I nostri due unici piloti presenti in Formula 1 anche quest'anno, a giudicare da quello che si è visto nel Gran Premio d'esordio in Australia, dovranno stare a guardare (Liuzzi nel vero senso della parola, visto che non ha ottenuto nemmeno il tempo minimo per poter partecipare alla gara) con pochissime possibilità (vedi numerose disgrazie altrui) di conquistare punti mondiali.

La frustrazione è enorme soprattutto per un pilota di grande talento ed esperienza come Jarno Trulli che lo scorso anno non riuscì a racimolare nemmeno un punticino e che, invece, meriterebbe ben altre chance, visto che non ha nulla da invidiare ai big della Formula 1 che si giocano le vittorie nei Gran Premi e il titolo mondiale.


Jarno è un campione di razza e lo ha dimostrato ampiamente tutte le volte (purtroppo poche) che ha avuto un mezzo competitivo a disposizione. Con la Renault nel 2004 vinse anche alla grande il Gran Premio di Montecarlo, il più prestigioso del Circus e con la scuderia francese dimostrò, dati alla mano di non essere inferiore neanche al compagno di squadra, il futuro bicampione del mondo Fernando Alonso. Il pilota abruzzese, che ha raccolto anche quattro pole position, non ha mai avuto una macchina vincente in grado di dare continuità di prestazioni e di risultati e le varie Prost, Jordan e Toyota e la stessa Renault non hanno fino in fondo messo in luce le sue grandi doti di guida. Meriterebbe di guidare una McLaren, una Red Bull o una Ferrari ma a 37 anni è ormai troppo tardi. Forse, piuttosto che finire staccato di due giri come a Melbourne con una Lotus inguardabile, sarebbe meglio salutare tutti e cambiare aria come ha fatto due anni fa Giancarlo Fisichella.

Discorso diverso per l'altro abruzzese, Vitantonio Liuzzi, grande talento da giovane che, a sua volta, non ha mai trovato la chance giusta per accasarsi in un top team. Certo che la Toro Rosso e la Force India degli scorsi anni rispetto alla Hispania di quest'anno sembrano Ferrari o McLaren. Anche per lui a trent'anni la via dei Team che contano sembra ormai smarrita e anche nel suo caso la frustrazione cresce gara dopo gara. Sempre che possa partire!

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Formula 1: Trulli E Liuzzi, Che Frustrazione!
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione