Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Formula 1: Vince Hamilton, 2° Alonso 3° Webber. Vettel Solo 4°


24 luglio 2011 ore 17:54   di JohnnyS  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 308 persone  -  Visualizzazioni: 640

E' appena terminata il Gran Premio di Germania sul circuito del Nurburgring. Sul circuito di casa ci si aspettava un altro dominio di Vettel, invece il tedeschino di Heppenheim ha sofferto come non mai gli era successo in questa stagione. Alla fine di una bella gara, l'ha spuntata l'inglese della MC Laren Lewis Hamilton che ha preceduto lo spagnolo della Ferrari di Fernando Alonso e l'altro pilota della Red Bull, Mark Webber, di pochi secondi. 4° posto per il già citato Vettel davanti all'altra Ferrari di Massa.

Alla partenza la griglia vedeva in prima fila Webber ed Hamilton, in seconda Vettel ed Alonso e in terza Massa e Button. ALlo scatto del via, Hamilton brucia Mark Webber mentre Alonso riesce a superare il tedesco Vettel.Button perde alcune posizioni.Al secondo giro un piccolo errore di Alonso con Vettel che ne approfitta e lo supera.Mentre al 10° giro errore questa volta di Vettel che mette le gomme sull'erba sintentica ed esce in testacoda fuoripista, per sua fortuna in un punto dove c'è la via di fuga in asfalto e non in ghiaia, riuscendo a rientrare però perdendo una decina di secondi. Poi Hamilton dopo aver raggiunto un vantaggio massimo attorno ai 3 secondi, inizia ad avere problemi alle gomme mentre dietro Webber e ALonso iniziano a girare con tempi sempre migliori tallonando l'inglese.Fra i 3 è una lotta tra sorpassi e contro sorpassi.


E si giunge al primo pit stop con Webber è il primo a fermarsi, che si accoda dietro a Felipe Massa salito in 5a posizione. Due giri dopo tocca ad hamilton ed Alonso che rientrano insieme dietro a Webber che poi supera Massa.Dopo la prima tornata di soste, in testa è Webber con Hamilton,Alonso. A meta garà a situazione non cambia con Webber tallonata da vicino dalla coppia Hamilton e Alonso, 4° Massa con più di 20 secondi di ritardo che tiene dietro Vettel, poi Rosberg, Sutil, Button e un redivivo Schumacher.Durante la seconda sosta, sempre con gomme morbide, Webber si ferma sempre per primo poi tocca ad Hamilton, e rientrando si tocca con Webber e rimane in testa.Della bagarre cerca di aproffitarne lo spagnolo della Ferrari e con un pit stop velocissimo riesce ad uscire in prima posizione dai box ma dopo qualche curva viene superato da hamilton che ha le gomme già in temperatura rispetto alla Ferrari.

Formula 1: Vince Hamilton, 2° Alonso 3° Webber. Vettel Solo 4°
Ma le emozione non sono ancora finite in quanto tutti i primi devono ancora fare mettere le gomme dure. E il tutto avviene negli ultimi 7 giri. Prima Hamilton che anticipa la sosta e Alonso ritarda la sosta di due giri per cercare di guadagnare terreno sull'inglese.Invece perde solo terreno e dopo il pit stop rientra dietro ad Hamilton. Webber rientra a 4 giri dal termine però il suo distacco da Hamilton e Alonso è troppo alto e dovrà accontentarsi del gradino basso del podio. Mentre la lotta per il quarto posto è ancora aperta, con Massa e vettel che si fermano insieme all'ultimo giro per montare le gomme dure.

E proprio per un errore del box Ferrari, un problema con un dado, che Vettel supera Massa e arriva 4°. Alla fine trionfo di Hamilton con un bravo Alonso che ottiene il 2° posto. Certo campionato ancora nettamente in mano a Sebastian Vettel ma dietro finalmente qualcosa si muove. E adesso domnica prossima Gran Premio a Budapest dove si vedrà se davvero è possibile riaprire il campionato o concentrarsi sulla prossima stagione.

Formula 1: Vince Hamilton, 2° Alonso 3° Webber. Vettel Solo 4°

Ordine d'arrivo
1. Lewis Hamilton (GBR/McLaren-Mercedes) i 308,863 km in 1h37:30.334 (media: 190,059 km/h)
2. Fernando Alonso (ESP/Ferrari) a 3.980
3. Mark Webber (AUS/Red Bull-Renault) a 9.788
4. Sebastian Vettel (GER/Red Bull-Renault) a 47.921
5. Felipe Massa (BRA/Ferrari) a 52.252
6. Adrian Sutil (GER/Force India-Mercedes) a 1:26.208
7. Nico Rosberg (GER/Mercedes) a 1 giro
8. Michael Schumacher (GER/Mercedes) a 1 giro
9. Kamui Kobayashi (JPN/Sauber-Ferrari) a 1 giro
10. Vitaly Petrov (RUS/Lotus-Renault) a 1 giro
11. Sergio Perez (MEX/Sauber-Ferrari) a 1 giro
12. Jaime Alguersuari (ESP/Toro Rosso-Ferrari) a 1 giro
13. Paul di Resta (SCO/Force India-Mercedes) a 1 giro
14. Pastor Maldonado (VEN/Williams-Cosworth) a 1 giro
15. Sébastien Buemi (SUI/Toro Rosso-Ferrari) a 1 giro
16. Heikki Kovalainen (FIN/Team Lotus) a 2 giri
17. Timo Glock (GER/Virgin-Cosworth) a 3 giri
18. Jérôme d'Ambrosio (BEL/Virgin-Cosworth) a 3 giri
19. Daniel Ricciardo (AUS/Hispania-Cosworth) a 3 giri
20. Karun Chandhok (IND/Team Lotus) a 4 giri

Classifica mondiale piloti
1. Sebastian Vettel (GER) 216 punti
2. Mark Webber (AUS) 139
3. Lewis Hamilton (GBR) 134
4. Fernando Alonso (ESP) 130
5. Jenson Button (GBR) 109
6. Felipe Massa (BRA) 62
7. Nico Rosberg (GER) 46
8. Nick Heidfeld (GER) 34
9. Vitaly Petrov (RUS) 32
10. Michael Schumacher (GER) 32
11. Kamui Kobayashi (JPN) 27
12. Adrian Sutil (GER) 18
13. Jaime Alguersuari (ESP) 9
14. Sergio Perez (MEX) 8
15. Sébastien Buemi (SUI) 8
16. Rubens Barrichello (BRA) 4
17. Paul di Resta (SCO) 2

Classifica mondiale costruttori
1. Red Bull 355 punti
2. McLaren 243
3. Ferrari 192
4. Mercedes GP 78
5. Lotus-Renault 66
6. Sauber 35
7. Force India 20
8. Toro Rosso 17
9. Williams F1 4

Articolo scritto da JohnnyS - Vota questo autore su Facebook:
JohnnyS, autore dell'articolo Formula 1: Vince Hamilton, 2° Alonso 3° Webber. Vettel Solo 4°
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione