Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

I Giallorossi, Caricati A Pallet"toni", Puntano La Vetta


29 marzo 2010 ore 11:29   di sunite73  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 243 persone  -  Visualizzazioni: 468

La 31a giornata di seria A è andata in archivio con diversi dubbi e una sola certezza. I dubbi riguardano la squadra di Leonardo che continua a tentennare ed a fallire le occasioni per non perdere il treno che porta allo scudetto, cosa che ormai sembra riguardare più l'Inter e la Roma.

Il Milan (ri)visto ieri sera è sempre più la brutta copia di quella squadra che aveva risalito la classifica e dato spettacolo e speranze ai propri tifosi e all'Italia intera per riaprire il campionato che sembrava ormai già in tasca all'Inter. Vero è che Leonardo aveva molte assenze, ma non può essere questa una giustificazione quando ci si trova così in alto, uno scalatore non affronta la montagna se sa che le vertigini non gli permettono di arrivare in cima. La squadra se vuole continuare a lottare per il vertice deve superare immediatamente questo periodo di catalessi totale, cosa che abbiamo visto anche ieri sera con la Lazio.


Quest'ultima invece pare aver ritrovato un minimo di spirito, sia di gioco che di squadra, i fantasmi degli psicologhi in casa Lazio hanno spronato l'ambiente e fatto reagire i giocatori. Forse sarebbe il caso di mandare qualche ectoplasma anche a Milanello. L'altro dubbio riguarda l'undici di Mourinho, che sembrava essere ritornata con i piedi per terra dopo averla vista giocare e vincere contro il livorno, ma che sabato pomeriggio è stata presa a pallonate all'Olimpico per i primi 45 minuti. Durante l'intervallo il Mou deve aver usato molto bastone e nessuna carota, visto che al rienro in campo la squadra è sembrata più presnte e riusciva a pareggiare al gol di svantaggio(per loro fortuna era solo uno, ne avrebbero potuti subire molti di più), ma alla fine è capitolata contro una Roma in grande spolvero.

La certezza riguarda proprio la squadra di Ranieri ormai lanciata come una lupa affamata verso un boccone troppo prelibato. I giallorossi sono entarti in campo, sabato pomeriggio, con la consapevolezza che quella fosse una partita da dentro o fuori e il rammarico sarebbe stato troppo grande se non ci avessero provato fino alla fine. Così hanno messo in campo grinta, tecnica, tattica, estro, forza e voglia di vincere e il risultato finale è andato anche stretto.

L'Olimpico di Roma ha assistito ad partita vera, combattuta in ogni reparto e con grandi giocate, proprio quello che ci si aspettava alla vigilia. La Roma ha mandato segnali chiari e forti, la squadra è in palla e con un Toni rigenerato e un Totti in crescita la vetta è sempre più vicina. Ora c'è solo da mantenere i piedi i per terra e giocare sempre con questo spirito. Ci aspetta un finale di campionato molto avvincente e che vinca il migliore.

Articolo scritto da sunite73 - Vota questo autore su Facebook:
sunite73, autore dell'articolo I Giallorossi, Caricati A Pallet
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione