Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Giro: Re Contador Dominerà Anche Il Tour ? Scarponi E Nibali Da Applausi


30 maggio 2011 ore 21:57   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 433 persone  -  Visualizzazioni: 729

Alberto Contador, il fuoriclasse spagnolo della Saxo Bank che ha appena sbancato il durissimo Giro d'Italia lasciando le briciole agli avversari, a cominciare dai nostri Michele Scarponi e Vincenzo Nibali (rispettivamente secondo e terzo), si appresta ad affrontare con ogni probabilità (visto il probabilissimo spostamento della sentenza del Tribunale Arbitrale Sportivo sulla vicenda doping) il Tour de France con il chiaro obiettivo di vincerlo per la quarta volta (sempre che non gli venga tolto dal Tas quello dello scorso anno) e di centrare la storica doppietta con la corsa rosa, riuscita solo ai grandissimi (in ordine cronologico: Coppi, Anquetil, Merckx, Hinault, Indurain e Pantani, oltre al sorprendente Roche).

CONTADOR, DOMINIO IN ROSA. Sin dalla tappa dell'Etna si è capito che lo spagnolo aveva decisamente una marcia in più rispetto agli avversari. Quando ha voluto ha fatto la differenza in salita, ha sfruttato al meglio le sue doti a cronometro ma non ha fatto il "cannibale" alla Merckx, correndo in alcune occasioni in maniera strategica alla Indurain e lasciando spazio ai trionfi di giornata (vedi Anton e Tiralongo). Il Giro, dopo l'Etna, non è stato praticamente mai in discussione e Scarponi e Nibali hanno dovuto lottare inesorabilmente per la piazza d'onore. Contador ha vinto, così, la sua sesta grande corsa a tappe consecutiva (tutte quelle a cui ha preso parte dal 2007 ad oggi: Tour 2007, Giro e Vuelta 2008, Tour 2009 e 2010, Giro 2011) lanciandosi in maniera prorompente tra i grandissimi della storia. Se continua di questo passo anche Merckx con 5 Tour, 5 Giri e una Vuelta è raggiungibile.


TOUR DE FRANCE NEL MIRINO: BASSO E SCHLECK I RIVALI. Con l'ormai molto probabile slittamento, forse addirittura a settembre, della sentenza del Tribunale Arbitrale Sportivo, il TAS di Losanna, in merito al ricorso di UCI (Unione ciclistica internazionale) e WADA (Agenzia antidoping internazionale) nei confronti della decisione della Federciclismo Spagnola di assolvere Contador dall'accusa di positività al clenbuterolo nel corso del Tour dello scorso anno, il campionissimo spagnolo ha di fatto la possibilità di prendere parte da grandissimo favorito al Tour de France. A meno di un veto da parte dall’organizzazione della prestigiosa corsa a tappe francese, il recente dominatore del Giro d'Italia andrà a caccia del quarto siglllo in maglia gialla trovando sulla sua strada il nostro Ivan Basso, che ha rinunciato al Giro vinto lo scorso anno, per puntare tutto sul Tour e il lussemburghese Andy Schleck, che nel 2010 mise in grande difficoltà lo stesso Contador.

SCARPONI E NIBALI DA APPALUSI. I nostri due portacoli più competitivi, Michele Scarponi e Vincenzo Nibali non hanno potuto far nulla contro lo strapotere di Contador ma hanno cercato generosamente e in tutte le maniere di contrastarlo uscendo sconfitti con l'onore delle armi. Scarponi ha ottenuto, con il secondo posto, il miglior piazzamento in una corsa a tappe a 31 anni e mezzo (l'anno scorso aveva concluso quarto nel Giro vinto da Basso) e può sicuramente essere ancora grande protagonista in futuro, Nibali, 26 anni, ha bissato il terzo posto dello scorso anno al Giro (quando vinse la Vuelta) e avrà tutte le occasioni per cercare di puntare nei prossimi anni, Contador permettendo, alla maglia rosa e anche a quella gialla.

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo Giro: Re Contador Dominerà Anche Il Tour ? Scarponi E Nibali Da Applausi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 

Sempre un piacere leggerti...

Inserito 31 maggio 2011 ore 11:23
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione