Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Gran Premio Di Turchia: Red Bull Domina, Ma La Ferrari C' è. Alonso 3°


8 maggio 2011 ore 20:18   di JohnnyS  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 240 persone  -  Visualizzazioni: 669

E dopo 3 gare di attesa è arrivato finalmente il primo podio stagionale per la Ferrari. Fernando Alonso è riuscito a conquistare meritatamente il terzo gradino del podio dietro le solite Red Bull, che hanno dimostrato ancora un'altra volta di essere la migior scuderia da due anni a questa parte.Al pronti via Vettel mantiene il primo posto mentre al secondo podto si inserisce Rosberg che supera l'australiano Webber.

Per le Ferrari un'avvio positivo, Massa dal 10° passa al 7° postoo, mentre il suo compagno di squadra Alonso perde nei primi metri il posto da Button ma poi per un errore di Hamilton, scavalca l'inglese e si insedia al quarto posto dietro Webber.Al 4° giro Webber torna al secondo posto e al 7° giro sarà la volta di Alonso a scavalcare il tedesco Rosberg, che conferma che la Mercedes è buona sul giro secco mentre in gara ha ancora qualche difficoltà, l'esatto contrario della Ferrari.Dopo appena 10 giri iniziano i primi pit stop, saranno in tutto 80 tra tutti i piloti in gara, record assoluto nella storia della Formula 1.E dopo il primo valzer degli stop al comando ci sono le Red Bull di Vettel e Webber seguite dalla Ferrari di Alonso,Hamilton, Rosberg, Massa e Button.


Dopo la prima sosta Rosberg, Massa e Button sono vicinissimi tra loro e con un continuo di sorpassi e contro sorpassi al limite del contatto.E alla fine Rosberg dovrà cedere alla supremazia dei due avversari e scendere al 7° posto.Dopo 24 giri si è in piena bagarre della seconda sosta per quasi tutti i piloti e si prevedono addirittura 4 soste per pilota.Nulla cambia dopo le seconde soste ma Alonso ha una vettura migliore di Webber e giro dopo giro si avvicina all'australiano e alla 31a tornata lo sorpassa e si piazza al secondo posto, continuando a spingere e recuperare terreno anche nei confronti di Vettel.

Gran Premio Di Turchia: Red Bull Domina, Ma La Ferrari C' è. Alonso 3°

Durante la terza sosta sia Hamilton che Massa hanno un problema che farà perdere ai due molti secondi, più a Massa che a Hamilton. Per i primi ci saranno 4 soste e nell'ultima parte Vettel si limiterà a difendere la posizione e sia vvia alla conquista della sua terza vittoria in questa stagione su 4 gare corse, e alla 13a vittoria in carriera.Mentre Webber con un set di gomme fresche a dispetto di Alonso che è costretto a utilizzarne uno già usato a 6 giri dal termine lo supera per la doppietta della Red Bull, la prima quest'anno.

Gran Premio Di Turchia: Red Bull Domina, Ma La Ferrari C' è. Alonso 3°

Ordine d'arrivo:1. Sebastian Vettel (GER/Red Bull-Renault) i 309,396 km in 1h30:17.558 2. Mark Webber (AUS/Red Bull-Renault) a 8.807 3. Fernando Alonso (ESP/Ferrari) a 10.075 4. Lewis Hamilton (GBR/McLaren-Mercedes) a 40.232 5. Nico Rosberg (GER/Mercedes) a 47.539 6. Jenson Button (GBR/McLaren-Mercedes) a 59.431
7. Nick Heidfeld (GER/Lotus-Renault) a 1:00.857 8. Vitaly Petrov (RUS/Lotus-Renault) a 1:08.168 9. Sébastien Buemi (SUI/Toro Rosso-Ferrari) a 1:09.394 10. Kamui Kobayashi (JPN/Sauber-Ferrari) a 1:18.021 11. Felipe Massa (BRA/Ferrari) a 1:19.823 12. Michael Schumacher (GER/Mercedes) a 1:25.444.

Classifica piloti : 1. Sebastian Vettel (GER) 93 punti 2. Lewis Hamilton (GBR) 59 ; 3. Mark Webber (AUS) 55 ;4. Jenson Button (GBR) 46 ;5. Fernando Alonso (ESP) 41 ; 6. Felipe Massa (BRA) 24.

Prossima gara fra due settimane al Montmelò a Barcellona.

Articolo scritto da JohnnyS - Vota questo autore su Facebook:
JohnnyS, autore dell'articolo Gran Premio Di Turchia: Red Bull Domina, Ma La Ferrari C' è. Alonso 3°
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione