Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Grande Napoli: Cavani Stende L'elfsborg


26 agosto 2010 ore 22:49   di Tatone91  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 211 persone  -  Visualizzazioni: 479

Il Napoli di Mazzarri ha vinto dando spettacolo il ritorno del playoff di Europa League contro gli svedesi dell’Elfsborg. L’andata era finita 1-0 per il Napoli grazie al gol segnato da Lavezzi. Oggi il risultato è stato in 2-0 perentorio, maturato interamente nel primo tempo grazie ad una doppietta di Edison Cavani.

Il Napoli è sceso in campo con De Sanctis, Grava, Cannavaro, Aronica, Maggio, Pazienza, Gargano, Dossena, Lavezzi, Hamsik e Cavani. In panchina, invece, Fabio Quagliarella, in procinto di passare alla Juventus. La partita si è giocata sul sintetico, fondo che,curiosamente, proprio oggi esordiva in Italia in occasione dell’anticipo di Serie B Novara-Triestina.


L’Elfsborg è partito subito all’attacco per recuperare l’1-0 subito a Napoli, ma i partenopei sono stati abili a sfruttare il contropiede con Dossena (che ha sfiorato il vantaggio al sesto) e Cavani. Viste le difficoltà a sfondare, gli svedesi hanno messo la partita sul piano fisico, ma il Napoli non si è fatto intimidire ed è cresciuto notevolmente intorno al ventesimo minuto. Proprio in contropiede è arrivato il gol del vantaggio di Edison Cavani al ventinovesimo minuto. A questo punto le speranze dell’Elfsborg di passare il turno sono scemate, ma la partita non si è assolutamente spenta visto che gli svedesi hanno mostrato grande grinta continuando ad attaccare e gli italiani a sfruttare il contropiede. Al trentottesimo è arrivato il raddoppio, sempre con Cavani che ha colpito di testa su un cross di Hamsik.

Grande Napoli: Cavani Stende L'elfsborg

Nel secondo tempo il primo a mettersi in luce è stato il portiere De Sanctis, autore di una splendida parata su Ericsson. Il Napoli, però, ha preso in mano la partita e non ha più lasciato avvicinare l’Elfsborg alla propria porta. Mazzarri ha esaurito le sostituzioni facendo entrare Zuniga, Blasi e Campagnaro per Maggio, Hamsik e Lavezzi, facendo rifiatare le proprie stelle in vista dell’esordio in campionato. Nel finale di gara non ci sono state ulteriori occasioni da gol, né per l’una, né per l’altra squadra.

Il Napoli ha vinto, si è qualificato e ha dato spettacolo, almeno nel primo tempo. Meglio di così non poteva andare. Assolutamente positiva la partita di Edison Cavani, autore di una doppietta, chiamato ad un ruolo importantissimo vista l’imminente partenza di Quagliarella verso la Juventus.

Articolo scritto da Tatone91 - Vota questo autore su Facebook:
Tatone91, autore dell'articolo Grande Napoli: Cavani Stende L'elfsborg
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione