Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Grande Rimonta Della Juventus A Napoli. Bianconeri Sempre Più Primi


30 novembre 2011 ore 00:24   di crai79  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 574 persone  -  Visualizzazioni: 1186

Napoli - Serata di grande calcio al San Paolo. In uno stadio gremito in tutti i suoi posti, il Napoli e la Juventus offrono agli spettatori un bellissima partita colma di gol e di fuochi d'artificio. Il risultato finale è un pareggio (3-3) che fa certamente più comodo alla squadra bianconera, anche per il modo in cui è stato raggiunto. La Juventus grazie al punto di stasera si porta a 26 nella classifica di serie A, allungando sulla coppia di inseguitrici (Milan e Udinese) che restano ferme a quota 24 non avendo nessuna partita da recuperare. Il Napoli sale a 17 punti, distante ancora nove lunghezze dalla capolista e ben lontana dalla Zona Champions.

La serata era inziata all'insegna dell'assenza di due pedine molto importanti per gli schemi dei due allenatori. Dalla parte del Napoli era giunta nel tardo pomeriggio la notizia che Edison Cavani non sarebbe stato della partita: l'uruguaiano non è riuscito a recuperare dall'infortunio subito nella trasferta di Bergamo e si è dovuto accomodare in tribuna. Per la Juventus invece la squalifica di Claudio Marchisio ha privato Antonio Conte di un giocatore fondamentale per il gioco della sua squadra. Per questo motivo l'allenatore bianconero risfodera il suo amato 4-2-4 inserendo al posto del nazionale azzurro il laterale sinistro Marcelo Estigarribia.


La Juventus dimostra ancora una volta di essere la squadra più in forma del campionato e di volere lottare seriamente per il titolo: a questo punto del campionato è l'unica squadra ancora imbattuta. Il Napoli perde una grande occasione di rientrare tra le prime in classifica. Il campionato è ancora lungo e tutto può succedere, ma i partenopei devono cercare di non sbagliare più partite come questa se vogliono tornare in corsa per il titolo. Puntare tutto sulla Champions League potrebbe essere un errore fatale.

Grande Rimonta Della Juventus A Napoli. Bianconeri Sempre Più Primi

Le Formazioni:

NAPOLI (3-4-2-1): De Sanctis, Campagnaro, Cannavaro, Aronica, Maggio, Gargano, Inler, Zuniga, Hamsik, Lavezzi, Pandev. (Nel secondo tempo entrano Santana, Fernandez e Dossena al posto di Pandev, Aronica e Zuniga).

JUVENTUS (4-2-4): Buffon, Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Chiellini, Pirlo, Vidal, Pepe, Matri, Vucinic, Estigarribia (Nel secondo tempo entrano Pazienza, Quagliarella, e Del Piero per Pepe, Matri e Vucinic).

La cronaca della partita: Primo Tempo.

4° - Mirko Vucinic ha fin dall'inizio la palla buona per portare in vantaggio i bianconeri grazie al guizzo di Stephan Lichtsteiner (infaticabile come al solito), ma da dentro l'area di rigore manda a lato senza creare nessun problema al portiere napoletano De Sanctis.

14° - Ezequiel Lavezzi entra in area dalla sinistra e viene steso al limite del campo da Andrea Pirlo: è rigore. Si incarica del tiro Mareck Hamsik che segna. L'arbitro però fa ripetere perchè ci sono troppi giocatori in area al momento del tiro. Lo slovacco al secondo tentativo manda alto sopra la traversa di Buffon che può tirare un sospiro di sollievo.

22° - Gol del Napoli (1-0) - Uno svarione difensivo della squadra di Torino permette ad Hamsik di rifarsi del rigore sbagliato mettendo il pallone alle spalle del portiere della nazionale con un colpo di testa sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

25° - Il Napoli prende fiducia grazie al vantaggio; la Juventus va in confusione. Goran Pandev ci prova con un tiro da fuori area dopo avere rubato il pallone a Pirlo: Buffon para in due tempi.

30° - La Juventus prova a riaffacciarsi nell'area napoletana ma il tiro di Marcelo Estigarribia è facile preda di De Sanctis.

40° - Gol del Napoli (2-0) - Pirlo perde un contrasto al limite dell'area con Hamsik; la palla arriva a Pandev che insacca con facilità. Il secondo tempo finisce sul 2 a 0 per il Napoli.

Grande Rimonta Della Juventus A Napoli. Bianconeri Sempre Più Primi

La cronaca della partita: Secondo Tempo.

47° - Gol della Juventus (2-1) - I bianconeri entrano in campo con un altro piglio e ne raccolgono subito i frutti: passaggio filtrante di Arturo Vidal per Alessandro Matri che non sbaglia.

50° - Ancora Matri segna un gran gol al volo ma è tutto inutile: fuorigioco. Bello davvero il gesto tecnico con palla che arrivava da dietro.

53° - Ancora la Juventus che prova a trovare il pareggio. Vucinic fa tutto da solo ma De Sanctis para facilmente il suo debole tiro.

56° - Si rivede il Napoli: Lavezzi entra ancora in area dalla sinistra e tira. Buffon para sicuro.

68° - Gol del Napoli (3-1) - Il Napoli sembra chiudere definitivamente i conti: suggerimento in area di Christian Maggio per il solito Pandev che mette in rete per la seconda volta. La partita sembra ormai incanalata verso la vittoria dei padroni di casa.

71° - Gol della Juventus (3-2) - Arriva il primo gol stagionale per il paraguaiano Marcelo Estigarribia. La Juventus accorcia le distanze e si butta in avanti in cerca del pareggio.

78° - Gol della Juventus (3-3) - Simone Pepe prova la percussione centrale e sorprende la difesa dei napoletani. E' il gol del meritato pareggio e del definitivo 3 a 3.

Articolo scritto da crai79 - Vota questo autore su Facebook:
crai79, autore dell'articolo Grande Rimonta Della Juventus A Napoli. Bianconeri Sempre Più Primi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione