Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Milan Espugna L' Olimpico


30 ottobre 2011 ore 17:19   di Umby1993  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 283 persone  -  Visualizzazioni: 508

Il Milan esce dall’olimpico con i tre punti non senza qualche sofferenza di troppo, alla fine il 2 a 3 finale va un po’ stretto alla squadra di allegri viste le numerose occasioni avute e non sfruttate sul 3 a 1. La Roma accorciando il risultato al 90 esimo con Bojan.

La partita: Bel gesto nel pre partita con Luis Enrique che va ad abbracciare Tassotti, segno che i due hanno superato i contrasti di 17 anni fa a Usa ’94 quando Tassotti rifilò una gomitata all’attuale allenatore della Roma.
La Roma si fa vedere di più nella metà campo rossonera ma è il Milan dopo 11 minuti a passare in vantaggio; cross di aquilani Ibrahimovic colpisce di testa e la palla si infila nell’angolino, niente da fare per Stekelnburg. Il Milan complice il vantaggio abbassa il ritmo e la Roma torna a prendere coraggio: su calcio d’angolo di Pjanic Burdisso prende il tempo a Zambrotta e colpisce di testa a rete lasciando Abbiati immobile. 1 a 1 al 28 esimo, l’Olimpico riprende coraggio.


Ma la gioia dei giallorossi dura solo 2 minuti, su calcio d’angolo di Robinho nesta si inserisce e viene dimenticato dalla difesa della Roma, la sua incornata è perfetta, il Milan ritorna in vantaggio. La Roma torna a farsi pericoloso con i tiri piazzati di Pjanic , la partita si innervosisce con l’ammonizione a Van Bommel, e finisce il primo tempo.

Nella ripresa la Roma si rende pericolosa al decimo con bojan che trova la risposta di Abbiati. Al 27 prima sostituzione nel milan, esce Boateng toccato duro alla caviglia ed entra Emanuelson. Il Ghanese uscendo ha qualcosa da dire all’assistente dell’arbitro e su segnalazione del quarto uomo Banti, L’arbitro damato mostra il rosso a Boateng.

Alla mezzora altro campo, entra Cassano per Robinho, ed è proprio il barese, fischiato dai suoi ex tifosi, che riaccende la fase offensiva rossonera dispensando assist: fa un dribbling splendido tra 2 difensori della Roma ma spreca tutto tirando fuori. Poi su calcio d’angolo del barese aquilani serve Ibra che di testa batte ancora Stekelnburg.33 esimo 3 a 1 Milan e partita che sembra finita.

Ibrahimovic fallisce un gol in girata, Nocerino su assist di cassano sbaglia di 2 passi e la Roma prende coraggio grazie anche a un incerto Abbiati nelle uscite; la Roma accorcia al 43 esimo con Bojan dopo un gran tiro di Lamela respinto centralmente da Abbiati, l’attaccante ex Barcellona da 2 passi insacca. Nel finale c’è tempo anche per l’espulsione di Allegri che protesta con l’arbitro per una Palla che forse era stata tenuta in gioco da Emanuelson e che era stata segnalata fuori dal guardialinee. Vince il Milan 3 a 2.

Articolo scritto da Umby1993 - Vota questo autore su Facebook:
Umby1993, autore dell'articolo Il Milan Espugna L' Olimpico
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione