Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Milan Passa A Verona (0 - 1) E Ritorna In Testa


10 aprile 2012 ore 22:50   di pierluigicrivelli  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 256 persone  -  Visualizzazioni: 414

Il Milan si presenta al Bentegodi di Verona con l'imperativo di vincere a tutti i costi per riportarsi almeno per 24 ore, in testa alla classifica, in attesa del match di Torino di domani sera che vedrà opposte Juventus e Lazio.

Allegri deve fare i conti con una lunga lista di giocatori in infermeria; per questo motivo, rispolvera Yepes (ex di turno) al centro della difesa accanto a Nesta, il giovane De Sciglio a destra, il rientrante "Ringhio" Gattuso a centrocampo, con la coppia d'attacco formata da Ibrahimovic e Robinho.
Il Chievo risponde con Dainelli e Acerbi, schierati come centrali di difesa e il trio d'attacco formato da Thereau, Pellissier e Paloschi.


Pronti, via e all'ottavo minuto, alla prima occasione da gol, il Milan passa : Muntari, schierato questa sera trequartista, appostato appena fuori dall'area di rigore sul lato sinistro, fa partire una rasoiata secca che supera Sorrentino alla sua destra.

Il Milan Passa A Verona (0 - 1) E Ritorna In Testa

La reazione del Chievo non tarda a venire : ci provano prima l'americano Bradley e poi Paloschi con delle conclusioni che però terminano alte sulla traversa.
Al 21esimo, il primo cartellino giallo è per Sammarco che commette fallo su Zambrotta, mentre al 24esimo Paloschi mette dentro anticipando Nesta ma l'attaccante si trova in fuorigioco.
Il Chievo insiste e un minuto dopo è Thereau ad impegnare Abbiati in una deviazione in angolo.
Il Milan cerca di riorganizzare il possesso palla senza comunque rendersi particolarmente pericoloso dalle parti di Sorrentino.
Alla mezzora, la squadra di Di Carlo punge nuovamente con un colpo di testa che finisce a lato di poco alla sinistra di Abbiati.
E' il Milan, comunque, ad andare vicino al raddoppio al 37esimo : slalom stretto di Robinho in area di rigore e conclusione finale del brasiliano che termina di poco a lato, sull'esterno della rete.
Il finale di tempo è avvincente : prima i rossoneri non finalizzano un pericoloso contropiede mentre sulla ripartenza Paloschi impegna Abbiati alla propria sinistra.
Al 43esimo, secondo giallo per i clivensi, questa volta a farne le spese, Dainelli. L'arbitro concede 2 minuti di recupero e prima della fine del tempo, gli uomini di Di Carlo vanno vicinissimi al pareggio : è Rigoni a mettere a lato di poco una conclusione a botta sicura all'altezza del dischetto.
Un Milan spietato e attento va al riposo in vantaggio, con in tasca i tre punti che servono.

La ripresa comincia sotto una pioggia battente con il Chievo che appare determinato a continuare la frizzante prestazione del primo tempo : nel giro di trenta secondi, Pellissier impegna severamente Abbiati per due volte.
Al 51esimo, viene ammonito Muntari per fallo sullo scatenato Pellissier e cinque minuti dopo un altro giallo, questa volta all'indirizzo di Zambrotta per un altro fallo, sempre sulla punta veronese.
Al 61esimo El Sharaawy rileva uno stanco Gattuso e due minuti dopo, altro giallo, questa volta per Sardo.
La partita, in questa ripresa, è spezzettata, meno briosa rispetto al primo tempo : Di Carlo rischia Luciano, in non perfette condizioni, che prende il posto di Sammarco e Allegri risponde mandando in campo Emanuelson al posto di Robinho; poi è la volta del nazionale peruviano Cruzado che rileva Paloschi, con Thereau spostato in posizione ancora più offensiva.
Al 72esimo si fa male l'esterno veronese Sardo, costretto a lasciare il posto a Cesar;
La partita si trascina stancamente senza che da una parte, né dall'altra si creino occasioni da rete; è il solito Ibra a ravvivarla un po' al 76esimo, con un bel tiro "a giro" che termina di poco fuori.
Al 79esimo viene ammonito Pellissier che protesta con l'arbitro Valeri per un contatto con Zambrotta in area di rigore e all'81esimo, nuove vibranti proteste veronesi per un plateale fallo di mano in area di Nesta : l'azione però è viziata da un precedente fuorigioco di Thereau e la decisione del direttore di gara appare corretta.
All'85esimo, è il giovane De Sciglio che, con buona personalità, impensierisce Sorrentino ; Allegri manda in campo il giovane Strasser al posto di Seedorf.
Il Chievo è stanco ma butta tutte le restanti energie alla ricerca del pareggio; Valeri comanda 4 minuti di recupero che il Milan amministra con il possesso palla. A tempo scaduto, altro gol annullato al Chievo, in rete con Acerbi, ma anche in questo caso come in precedenza, c'è offside.

Finisce con la vittoria con il minimo scarto (e con il minimo sforzo) del Milan per uno a zero.
I rossoneri ottengono così un'importante quanto preziosissima vittoria "scacciacrisi" che fa bene soprattutto al morale dei Campioni d'Italia uscenti : ora una notte di riposo e poi davanti ai televisori mercoledì sera per tifare Lazio.....

Articolo scritto da pierluigicrivelli - Vota questo autore su Facebook:
pierluigicrivelli, autore dell'articolo Il Milan Passa A Verona (0 - 1) E Ritorna In Testa
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione