Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Milan Perde 2 - 0 Con La Lazio E Conferma Di Soffrire Gli Scontri Diretti


2 febbraio 2012 ore 03:08   di victoryshallbemine  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 407 persone  -  Visualizzazioni: 697

Il turno infrasettimanale di campionato ha confermato le difficoltà del Milan nell'affrontare squadre concorrenti per le prime posizioni. Infatti, i rossoneri sono caduti a Roma con la Lazio (2-0, goals di Hernanes al 77' e Rocchi all'84') subendo la quarta sconfitta in 21 turni di campionato, dopo aver già perso con squadre di ottimo livello come Juventus (2-0 a Torino), Napoli (3-1 a Napoli) e Inter (1-0 nel derby).

E c'è da ricordare anche il sofferto 1-1 a San Siro contro l'ottima Udinese, altra squadra ormai abituata ai primi posti in classifica. A conferma dei problemi che ha la squadra di Allegri nell'affrontare squadre di un certo livello, si consideri anche il fatto di aver collezionato un solo punto nel girone di Champions League nella doppia sfida col Barcellona. Inoltre, basta pensare che il 2-2 a Barcellona fu acciuffato dai rossoneri solo allo scadere e nel 3-2 subito a San Siro i blaugrana schieravano molte seconde linee.


Probabilmente, provando ad azzardare un'ipotesi, il gioco del Milan, incentrato su verticalizzazioni offensive utili a fornire un'infinità di palloni al gigante Ibrahimovic, è idoneo ad annientare squadre medio-piccole, le quali sotto gli attacchi del fortissimo e individualista attaccante svedese cedono inesorabilmente col passare dei minuti sotto il piano fisico e tattico. Ma quando si tratta di squadre che affrontano il Milan giocandosi la partita e a viso aperto, con forza e convizione, Ibra rimane isolato in area di rigore e i rossoneri hanno più difficoltà a imbastire le loro manovre di gioco in quanto subiscono azioni pericolose create da attacchi di ottimo livello come Lavezzi-Cavani, Milito-Pazzini, Hernanes-Rocchi, ecc.

Del resto, era nota l'idiosincrasia di Zlatan Ibrahimovic per le grandi sfide. Basti ricordare la pochezza del suo score realizzativo in tutte le edizioni di Champions League disputate con Ajax, Juventus, Inter, Barcellona e Milan, soprattutto in confronto alle caterve di goals realizzati in campionato. Comunque, sarà difficile per il Milan riconfermarsi in campionato se non pensa a soluzioni tattiche utili a mettere in crisi le grandi. Non vincendo nessuno scontro diretto, lo scudetto non si vince, e la Juventus sembra molto pronta ad approfittare di altri passi falsi dei rossoneri per allungare il passo.

Articolo scritto da victoryshallbemine - Vota questo autore su Facebook:
victoryshallbemine, autore dell'articolo Il Milan Perde 2 - 0 Con La Lazio E Conferma Di Soffrire Gli Scontri Diretti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione