Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Il Mondiale Di Formula 1 Al Via


18 marzo 2011 ore 23:36   di CoccoBill  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 748 persone  -  Visualizzazioni: 1307

Domenica 27 marzo riparte con il Gran Premio d'Australia il Mondiale di Formula 1.
Dopo la cancellazione del Gran Premio del Bahrein, in programma per domenica 13 marzo, sarà il circuito Australiano di Melbourne la prima tappa del “carrozzone” della Formula 1 per quest'anno.
Ci sono molte probabilità che sia anche l'ultima volta che una gara di Formula 1 si corra sul circuito dell' Albert Park nel centro di Melbourne, infatti i governanti locali ritengono troppo elevati i costi e scarsi i vantaggi economici.
Il padre-padrone della Formula 1, Bernie Ecclestone, si dichiara dispiaciuto di questa eventuale scelta, ma è ben consapevole che numerosi circuiti in tutto il mondo sono pronti a sostituire Melbourne.

Il Mondiale di Formula 1, il terzo evento sportivo più seguito dopo il Mondiale di Calcio e le Olimpiadi, deve ancora partire ma già divampano le polemiche sui cambiamenti del regolamento.
Chi non è un tecnico di Formula 1, ma segue saltuariamente alcune corse, si trova spiazzato dalle regole che vengono modificate di anno in anno.
I cambiamenti tecnici imposti alle vetture per il 2011 riguardano, fra l'altro, lo spostamento delle ali mobili dall'anteriore al posteriore, l'impossibilità di modificare l'aerodinamica dell'auto durante la corsa, l'esclusione della gara delle monoposto che hanno superato del 107% il tempo fatto registrare dal migliore nelle qualifiche, naturalmente con delle eccezioni che verranno valutate di gara in gara.


Una novità, più o meno positiva, è il ritorno, dopo 20 anni, della Pirelli nel mondo della Formula 1 dove ha già vinto oltre 40 Gran Premi.
Per tre anni l'azienda di pneumatici italiana, subentrata alla giapponese Bridgestone, sarà il fornitore unico di tutte le scuderie che partecipano al Mondiale di F1.
Dopo i primi test di febbraio quasi tutti i team rimpiangono i copertoni del “ponte di pietra” nipponico, non sono molto soddisfatti delle nuove gomme Pirelli, in particolare non convince la durata dei pneumatici che si deteriorano troppo velocemente.

Il Mondiale Di Formula 1 Al Via

Ma queste sono le direttive della Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA), sembra assecondata dalle stesse scuderie che ora si lamentano, il tutto per aumentare il livello di spettacolarità delle gare.
Se le gomme si rovinano velocemente aumentano i pit-stop, con tutto quello che ne consegue, come ben sanno gli appassionati di Formula 1.
I vari tipi di pneumatici avranno la scritta Pirelli Pzero di colori diversi a seconda della mescola, l'arancio per le gomme da bagnato, l'azzurro per le intermedie, il rosso per le supersoft che garantiscono le migliori prestazioni ma si deteriorano velocemente, il giallo per le soft, il bianco per le medium e argento per le hard, le più stabili.

Il Mondiale Di Formula 1 Al Via

L'ultima idea, per ora, di Bernie Ecclestone è “far piovere” artificiosamente durante una gara, magari negli ultimi giri, per aumentare la suspense e far divertire il pubblico.
L'importante è lo spettacolo, anche creato artificialmente, a discapito dei valori dello sport e forse anche della sicurezza.

Articolo scritto da CoccoBill - Vota questo autore su Facebook:
CoccoBill, autore dell'articolo Il Mondiale Di Formula 1 Al Via
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione