Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

L' Incredibile Nuova Perla Di Roberto Carlos... A Volte Ritornano: Il Video


17 gennaio 2011 ore 19:36   di andresilver  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 262 persone  -  Visualizzazioni: 592

Del suo mancino si ricordano tutti gli appassionati di calcio. Specialmente di quella punizione in quel Francia Brasile da 40 metri: quella traiettoria magica con lo spettatore che si chiede ancora oggi se le leggi della fisica si fossero o meno inchinate a quel prodigio. La classe non è acqua: tornato all'ovile, nel Corinthias per terminare glorosiamente la carriera, il brasiliano fa parlare ancora delle sue doti balistiche. Un vecchiettino che non perde il vizio del gol insomma, e che gol.

Le sue tre dita dunque colpiscono ancora. Le stesse tre dita che lo hanno reso famoso dopo e prima di tanti altri suoi connazionali, illustri e meno. Insomma il terzino che l'inter ha scaricato tanto velocemente in giovane età ritorna a districarsi con prodezze balistiche.


Non fa parlare di sè solo per il gol fine a sè stesso il campione del mondo: interessante e stupefacente come le sue gambe abbiano un numero di giri ancora elevato dimostrando velocità e forma atletica. E' lo stesso brasiliano, infatti, che con un'azione personale guadagna il calcio d'angolo da cui, successivamente, darà ancora prova delle sue capacità.
Nella prima giornata del campionato Paulista, il terzino, infatti, firma una perla direttamente da calcio d'angolo, cogliendo di sorpresa difensori e portiere a cui non resta altro che guardare sbalorditi come le tre dita del brasiliano sappiano ancora fare la differenza. Il lupo perde il pelo ma non il vizio insomma... A voi l'ennesima prodezza:

Articolo scritto da andresilver - Vota questo autore su Facebook:
andresilver, autore dell'articolo L' Incredibile Nuova Perla Di Roberto Carlos...  A Volte Ritornano: Il Video
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione