Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

L' Inter è Ancora Sotto


20 settembre 2011 ore 22:17   di Andrew07  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 285 persone  -  Visualizzazioni: 490

I primi due minuti sono bastati ai tifosi dell’Inter per capire che la partita con il Novara, neo promossa, non sarebbe stata facile.
Difficile dire, in questa parte iniziale della stagione, quali partite potrebbero essere semplici per quest’Inter targata Gasperini.

La squadra risulta impacciata, lenta ma sopratutto disattenta.L' olandese Luc Castagnos, ex Feyenoord, preferito a Giampaolo Pazzini delude profondamente; non solo come qualità di giocate ma sopratutto come intensità di gioco, forse il problema maggiore di quest' Inter.Ricky Alvarez, risultato alla fine l' investimento più importante del calciomercato nerazzurro, viene relegato ancora in tribuna. Il talento sembra esserci ma le opportunità per ora sono state molto poche per il trequartista argentino ex Velez.


Gli errori commessi da Julio Cesar nei primi 45' non possono che derivare da una poca tranquillità a livello mentale. Il Novara, dalla sua, ha fatto la partita pressando i nerazzurri e impostando il gioco sulle ripartenze.La difesa che, negli ultimi anni era risultata essere una tra le migliori d' Italia, è disattenta ma sopratutto pocco reattiva.

Pazzini, tenuto fuori nel primo tempo, entra al posto di un Diego Forlan spento e lontano parente di quel giocatore che era riuscito a portare l’Uruguay alla semifinale di coppa del mondo. Chissà se proprio l’ex Samp riuscirà a risollevare quest' Inter che, in queste prime uscite stagionali, sembra molto simile a quella di Rafa Benitez esattamente un' anno fa. Speriamo da italiani che Gasperini non faccia la stessa fine.

.

Articolo scritto da Andrew07 - Vota questo autore su Facebook:
Andrew07, autore dell'articolo L' Inter è Ancora Sotto
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione