Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

L' Inter E La Sindrome Di Pancev E Vampeta


23 novembre 2010 ore 20:01   di Enrico81  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 265 persone  -  Visualizzazioni: 438

Rewind. 22 maggio 2010 Milito affonda il Bayern Monaco, il capolavoro di Mourinho è compiuto, Inter sul tetto d'Europa e prima squadra italiana a riuscire nell'impresa del Triplete, una squadra che è leggenda, e a cui, vista la penuria di avversari soprattutto in Italia, è facile pronosticare altri anni di successi.

Durante la stessa magica notte di Madrid qualcosa scricchiola, Mourinho, senza giri di parole, annuncia il proprio addio, iniziano i mal di pancia di Milito e Maicon aumenta quello di Balotelli. Eppure Zanetti ha appena alzato la coppa che mancava da più di quarant'anni, vecchie immagini in bianco e nero potevano essere sostituite; qualcosa già non quadrava.


L'estate è solo la conferma della deriva di quella notte. Gli addii a Mourinho e Balotelli ed un mercato eufemisticamente definibile "non all'altezza" fanno il resto. Ma dopo anni di successi e record, che vuoi che sia un anno sabatico?

Questo varrebbe per ogni altra squadra e soprattutto per ogni altra tifoseria, gli interisti infatti ormai soffrono della sindrome di Pancev e Vampeta. Solo chi conosce e vive questo problema può sprofondare in una depressione simile dopo neanche sei mesi dalla vittoria della Champions, nessun'altro avrebbe soffrirebbe di crisi di nervi a quindici giorni dal mondiale per club, ma l'interista si.

Perchè se il Milan non vince uno scudetto da quasi 10 anni, se la Juventus ha visto cancellato il suo recente passato attraversando l'inferno della serie B, se la Roma vince con la cadenza del passaggio della cometa di Halley, i tifosi quasi non ci fanno caso, proprio perchè esenti da tale sindrome.

La sindrome di Pancev e Vampeta risale agli anni che vanno dal 1993 al 2006 dove gli interisti hanno dovuto sopportare l'arrivo di giocatori del calibro di Avioncito Rambert, Gretzko, Gilberto, Hakan Sukur, Brechet e Coco, oltre ai regali ai cugini rossoneri Seedorf e Pirlo su tutti. Su questa epopea sono nate carriere di comici e un'intera generazione ha subito vessazioni ed umiliazioni di ogni genere.

Ecco perchè oggi tutto sembra ripiombato nel buio; questo è l'anno decisivo, se di fronte ad una stagione fisiologicamente di transizione, tra un vecchio e (si spera) nuovo ciclo, gli interisti riusciranno a mantenere calma e nervi, saldi sarà guarigione completa, se (come sembra) dovessero cedere a facili isterismi (o interismi come dice Severgnini) allora Zelig tornerà a reperire materiale per le vie di Appiano Gentile.

Articolo scritto da Enrico81 - Vota questo autore su Facebook:
Enrico81, autore dell'articolo L' Inter E La Sindrome Di Pancev E Vampeta
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Rob
    #1 Rob

Le sindromi spesso generano da malattie croniche (come la perdite cronica) di cui l'inter può vantarsi di essere campionessa unica. brevi e fugaci momenti di gloria fasulla non sovvertono tradizioni e assiomi. L'unico dramma di un interista è nascere interista se non è sintonico con la sconfitta, il lancio di ciclomotori dal III anello, risse in champions legue e lancio di petardi su portieri altrui o il desiderio, innaturale per un italiano, di vedere la propria squadra composta esclusivamente da extracomunitari

Inserito 23 novembre 2010 ore 23:04
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione