Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Inter E Ranieri, Siamo Al Capitolo Finale


26 marzo 2012 ore 18:43   di pierluigicrivelli  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 300 persone  -  Visualizzazioni: 466

Massimo Moratti si coccola la vittoria dei ragazzi nella finale della prima edizione della NextGen Series, una sorta di Champions League giovanile per dimenticare i guai della prima squadra che, chiamata ad una prova d'orgoglio contro i rivali di sempre, la Juventus, ha sciupato l'occasione per riscattare una stagione deludente.

I rapporti tra il patron interista e Ranieri, si capisce, sono ormai freddi, per non dire glaciali : Moratti, dopo l'eliminazione dalla Champions League ad opera di un modesto Olympique Marsiglia, ha tirato i remi in barca e non ha più voglia di commentare le inutili domeniche che restano da qui alla fine del campionato. D'altro canto, Ranieri, più di una volta, ha fatto capire di non essere abituato a salire su di un treno in corsa e che quindi è costretto ad andare avanti per inerzia o per noia.


L'allenatore romano non ha fatto altro che arrampicarsi sugli specchi, cercando di trovarsi settimana dopo settimana nuovi alibi, come se al posto dei giornalisti della carta stampata avesse di fronte il tenente Colombo. Prima ha, più o meno velatamente, lasciato intuire che un certo Wesley Sneijder era di troppo o perlomeno non capiva i concetti che voleva trasmettere alla squadra; poi difende la determinazione dei giocatori a tal punto da commuoversi per il successo a Verona contro il Chievo.

Le colpe non vanno attribuite in assoluto a Ranieri, intendiamoci. Tirava brutta aria già ad Agosto, quando qualche "senatore" mise il broncio per non essere stato accontentato nel fare le valigie; ricordiamoci che lo stesso Sneijder lanciava messaggi d'amore al Manchester United (ricambiato), che Maicon avrebbe voluto approdare nuovamente alla corte di Mourinho in quanto pupillo dell'allenatore portoghese, che Thiago Motta rimase controvoglia fino a puntare i piedi a Gennaio per scapparsene in Francia. Senza dimenticare che il primo colpo forte alla botte era stato dato in precedenza dalla cessione di Eto'o in cambio di un bel gruzzoletto che non guastava. Chiunque poteva immaginare che il gruppo avrebbe fatto la stessa fine di un pupazzo di neve sotto il sole d'agosto.

Inter E Ranieri, Siamo Al Capitolo Finale

Il capitolo Ranieri è arrivato al dessert....o meglio al digestivo, visti i risultati. Moratti continua a confermarlo sulla panchina interista ma intanto Stramaccioni, l'allenatore dei ragazzini neocampioni d'Europa, si candida dicendo : "Moratti è anche il mio presidente, se chiama, rispondo". A caval donato non si guarda in bocca.

Articolo scritto da pierluigicrivelli - Vota questo autore su Facebook:
pierluigicrivelli, autore dell'articolo Inter E Ranieri, Siamo Al Capitolo Finale
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione