Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

L' Inter Sul Tetto D' Europa


23 maggio 2010 ore 00:26   di rodido  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 222 persone  -  Visualizzazioni: 498

Finalmente dopo decenni l'Inter è tornata sul tetto d'Europa. Questa impresa passa attraverso un presidente, Moratti Junior, che ha messo passione e soldi per riportare la squadra di Milano ai fasti di quella di papà Angelo. Ma come papà Angelo aveva avuto in Herrera l'uomo del destino, Massimo ha avuto Mourinho.

Questa magica serata di maggio rimarrà scritta negli annali come la sera in cui il tecnico portoghese sfidando tutti ha dimostrato davvero di essere lo Special One. Non era facile l'impresa, avevano tentato in molti, ma lui con convinzione, capacità, coraggio e ... fortuna, è stato l'unico a centrarla. Al secondo tentativo.


Ma questa serata resterà scritta negli annali anche perchè è stata la consacrazione del Principe Milito. Anche stasera è stato lui a rompere l'equlibrio di una sfida che non era iniziata con il piede giusto, dettando l'uno due che lo ha portato solo davanti al portiere tedesco dove con genialità a sospeso il tiro per scoccarlo in controtempo. Così sono i campioni non prevedibili.

L' Inter Sul Tetto D' Europa

Sempre il principe ha inventato la seconda perla della serata con la semplicità che le giocate gieniali hanno. Poi tutto è stato più semplice. Il solo Robben ha provato a non rassegnarsi alla storia che stasera voleva ripagare l'Inter ed il suo popolo di tutte le amarezze passate. Da stasera il mondo nerazzurro guarda tutti dall'alto.

Per arrivare sul tetto si sono dovuti piegare per primi il Barcellona di Messi forse la squadra più forte dell'ultimo decennio. Il Chelsea di Ancelotti che poi ha dominato la Premier League. Non a caso Barcellona, Chelsea e Bayern sono le squadre campioni dei tre campionati più importanti d'Europa (assieme a quello Italiano).

Giò l'Italia dove si sono dovute inchinare al dominio interista anche Milan, Roma e Juventus. Stasera sono tutti lì sotto a guardare la coppa dalle grandi orecchie strapazzata dagli interisti. Le mille difficoltà che si incontreranno domani per riconfermarsi senza Mou, sono lontane. Stasera è festa, è storia, è il giorno in cui i padri diranno ai propri figli "io c'ero" a Madrid, in Piazza Duomo o davanti alla TV. Dopotutto domani è un altro giorno. Grazie Inter e grazie Mou.

Articolo scritto da rodido - Vota questo autore su Facebook:
rodido, autore dell'articolo L' Inter Sul Tetto D' Europa
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione