Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

L'italia Batte La Finlandia E Continua A Sperare


23 agosto 2010 ore 22:10   di Tatone91  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 225 persone  -  Visualizzazioni: 443

La nazionale italiana di basket ha battuto sul filo di lana la Finlandia nella penultima partita delle qualificazioni agli Europei 2011. La nazionale finlandese era, sulla carta, un avversario modesto, ma la cattiva prestazione degli azzurri e quella eccellente dei finlandese, anche trascinati dal caldissimo pubblico, hanno fatto sì che la partita si decidesse solamente all’ultimo secondo. Ora resta solamente l’ultima partita, quella più difficile, contro il Montenegro. Una vittoria significherebbe la possibilità di giocarsi la qualificazione agli Europei negli spareggi del prossimo anno, mentre con una sconfitta potremo dire addio alle competizioni internazionali più importanti per almeno un biennio.

L’inizio degli azzurri è stato troppo brutto per essere vero. La squadra è sembrata tornare quella delle prime partite, con Belinelli impacciato e Gigli impreciso. A tenerci a contatto sono stati i punti di Bargnani, il migliore sia in attacco che in difesa. Verso la fine del primo quarto la squadra, trascinata da un grande Mancinelli, si è svegliata ed è riuscita a sorpassare la Finlandia, bella, ma molto imprecisa. Il secondo quarto è stato tutto appannaggio dell’Italia. Gli azzurri hanno ritrovato il gioco e pure il miglior Belinelli, dimostrandosi nettamente superiori alla Finlandia e portandosi fino al massimo vantaggio di diciotto punti.


Nella ripresa il solito blackout italiano che ha caratterizzato alcune delle partite di queste qualificazioni agli Europei. La Finlandia ha infilato una serie impressionante di triple riportandosi ad un distacco minimo, tra i quattro e i sei punti. L’ultimo quarto è stato tesissimo. Le due squadre sono state a lungo vicinissime. Bargnani e Belinelli da una parte, Rannikko dall’altra, hanno preso in mano le rispettive nazionali. Il finale è stato palpitante e gli azzurri sono riusciti a spuntarla solamente negli ultimi secondi di gioco. Il risultato finale, 83-85, riflette perfettamente l’andamento incerto della partita.

L'italia Batte La Finlandia E Continua A Sperare

La buona notizia è che, pur giocando male, l’Italia ha portato a casa la partita. I problemi, comunque, restano tanti. Uno di questi è il fatto che la squadra è troppo “Bargnani-dipendente”, almeno quando il “mago” è in campo. Col giocatore dei Toronto Raptors in panchina, infatti, gli azzurri hanno giocato meglio, hanno trovato soluzioni diverse, spesso anche molto redditizie. Strana partita di Belinelli che si è confermato giocatore di classe immensa, ma anche di grande discontinuità, caratteristica che, probabilmente, gli ha impedito di sfondare nella NBA.

Articolo scritto da Tatone91 - Vota questo autore su Facebook:
Tatone91, autore dell'articolo L'italia Batte La Finlandia E Continua A Sperare
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione