Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Italia - Inghilterra. Quarto Di Finale Di Grande Prestigio


19 giugno 2012 ore 23:10   di dioniso75  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 354 persone  -  Visualizzazioni: 582

Il dado è tratto. A sfidare la nazionale italiana domenica prossima sarà l'Inghilterra guidata dalla vecchia conoscenza Roy Hodgson. Un match di prestigio assoluto, intriso di storia, tra due delle più gloriose nazionali d'Europa. A cedere il passo è stata la Francia, comunque qualificata per i quarti, che si inchina inaspettatamente ad una Svezia oramai eliminata. I cugini d'oltralpe si troveranno ad affrontare i campioni del mondo in carica, nell'altro quarto di prestigio che riserva questo Europeo.

L'Inghilterra suscita sempre il massimo rispetto, seppure da un punto di vista tecnico è forse tra le peggiori degli ultimi vent'anni. Unici calciatori di valore internazionale di primissima fascia sono Gerrard e Rooney. Per il resto è una squafra tatticamente accorta, ma senza fenomeni dotati di un bagaglio tecnico ricco. Grande fisicità, come nella tradizione anglosassone, ma poco più.


Anche l'Italia targata Prandelli non può avvalersi di fenomeni del calibro di Baggio, Totti o Del Piero, ma di certo annovera in rosa elementi con doti tecniche nettamente superiori a quelle inglesi, almeno in termini di media dei calcaitori. Pirlo, Cassano, Balotelli e De Rossi hanno una cifra tecnica notevole, difficilmente riscontrabile tra i britannici.

Entrambe le compagini hanno il loro punto più debole nel reparto difensivo, anche se gli azzurri possono avvalersi di uno dei portieri più affidabili al mondo, cosa che non può dirsi per i loro prossimi avversari. Infine, dal punto di vista della direzione tecnica, un leggero vantaggio va assegnato alla squadra di "Sua Maestà" , essendo guidata da un vecchio volpone che ben conosce il calcio italiano e che può vantare un bagaglio d'esperienza ricchissimo, dal quale poter pescare "espedienti" per mettere in difficoltà gli azzurri.

Insomma, vedremo di certo una partita molto equilibrata, con grande attenzione alla disposizione tattica, nella quale poco verrà lasciato al caso e all'approssimazione. Chi sbaglierà di meno ne uscirà vincitore, tenendo conto che gli Europei sono una competizione, tradizionalmente, poco gradita ad entrambe. L'Italia ha vinto la competizione una sola volta, dopo una doppia finale nel 1968, avendo superato la semifinale solo grazie al lancio della monetina, e sfruttando il fattore campo. L'Inghilterra, addirittura, non è andata oltre un terzo posto nella competizione.

Italia - Inghilterra. Quarto Di Finale Di Grande Prestigio

Non resta che attendere che le compagini scendano in campo per arricchire la loro ultracentenaria storia calcistica, auspicando che a uscirne vincitore sia la nostra nazionale, magari soffrendo come nella migliore tradizione, ma capace di regalsre sempre fortissime emozioni e grandi soddisfazioni.

Articolo scritto da dioniso75 - Vota questo autore su Facebook:
dioniso75, autore dell'articolo Italia - Inghilterra. Quarto Di Finale Di Grande Prestigio
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione