Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Italia 1 - 1 Nuova Zelanda: Storico Pareggio Per I Kiwi


20 giugno 2010 ore 18:12   di Paolo  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 275 persone  -  Visualizzazioni: 567

Finisce con un indegno pareggio la seconda partita degli azzurri, privi di qualsivoglia idea e personalità se si escludono alcuni nomi, che da soli mettono in difficoltà la Nuova Zelanda: Zambrotta, Camoranesi e soprattutto Montolivo, migliore in campo fra i suoi, con i tiri da fuori area.

I neozelandesi sono aggressivie fallosi: pressano sui nostri portatori di palla e non disdegnano le gomitate quando saltano per colpire di testa. Al 7° minuto passano in vantaggio, grazia ad una punizione: un giocatore colpisce la palla in area, di testa, ma l’attaccante che realizza il tapin da due passi è in fuorigioco. Poco male. Gli azzurri attaccano, soprattutto sulle fasce, e al minuto 22 Zambrotta sfiora l’incrocio dei pali: è la prima vera occasione da gol italiana.


Quattro minuti più tardi Montolivo colpisce il palo interno in seguito a una percussione di Chiellini; un minuto dopo de rossi è atterrato in area. Iaquinta s’incarica della battuta del rigore: al 27° spiazza il portiere e l’Italia pareggia. Da questo momento fino alla fine del primo tempo i ritmi rallentano, l’italia tiene il possesso di palla ma non crea occasioni degne di nota.

Il secondo tempo si apre con due cambi per l’italia: Gilardino e Pepe, tra i più attivi, lasciano il posto a Di Natale e Camoranesi, e lo schieramento cambia da 4-4-2 a 4-3-3 con Iaquinta supportato da di natale e Camoranesi. Proprio il napoletano impiega 3 minuti per scagliare il primo tiro in porta, respinto dal portiere, ma sarà una delle poche conclusioni verso la porta neozelandese. La manovra offensiva italiana è lenta, i fraseggi sono imprecisi, manca un’idea precisa sul da farsi. Le uniche occasioni si presentano sui calci piazzati o con i tiri da fuori area. Al 57° minuto entra Pazzini, ma la squadra non ne trae giovamento. Rischiamo anche di subire il secondo gol degli All Whites, poco prima del fischio finale: Italia 1 – 1 Nuova Zelanda. Questo risultato costringe gli azzurri a vincere a prossima partita, l’unica soluzione per essere certi di passare il turno.

Ecco la classifica del gruppo F: www.gazzetta.it/speciali/risultati_classifiche/2010/calcio/mondiali/dettaglio_f.shtml

Articolo scritto da Paolo - Vota questo autore su Facebook:
Paolo, autore dell'articolo Italia 1 - 1 Nuova Zelanda: Storico Pareggio Per I Kiwi
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione