Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Juventus Inter Del 25 Marzo 2012: La Strana Telecronaca Di Fabio Caressa


28 marzo 2012 ore 12:14   di 2tredici  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 348 persone  -  Visualizzazioni: 652

Il 25 marzo 2012 si è giocato a Torino il posticipo serale della 29^ giornata del Campionato Italiano di calcio di serie A. L’incontro, com’è noto, vedeva opposte la Juventus, impegnata ad inseguire la capolista Milan, e l’Inter, vittima di una stagione disastrosa alla quale, ormai, la squadra non aveva, e non ha, più nulla da chiedere, se non di terminare il campionato in maniera almeno dignitosa. La partita (che, per gli annali , è terminata 2 a 0 per la Juventus, con reti di Caceres e di Del Piero) è stata trasmessa in diretta da Sky con la telecronaca affidata all’ormai collaudata coppia di commentatori costituita da Fabio Caressa e Giuseppe Bergomi.

Il modo con il quale Caressa ha interpretato la telecronaca ha scatenato sul web (e, segnatamente, sui social network) una ridda di interventi, alcuni educati, altri molto meno, ma tutti accomunati nell’attribuire a Caressa un’enfasi pro-Juventus apparsa spropositata e del tutto fuori luogo. Il che, in un Paese come il nostro, dove il calcio è una religione e i tifosi delle squadre avversarie sono eretici da mettere al bando, costituisce un peccato gravissimo.
In effetti, la telecronaca di Caressa (che ad un certo punto, deve avere schiantato perfino Bergomi, diventato più silenzioso del solito) è parsa assai singolare, pur tenendo conto del fatto che il giornalista in questione ha fatto delle iperboli, degli ululati tipo telecronista brasiliano, delle similitudini azzardate e delle visioni plastiche il suo marchio di fabbrica dei commenti alle partite.


Questa volta, però, forse l’esuberanza lo ha tradito ed è andato un po’ sopra le righe.
Definire la partita come "la più importante della stagione" è un’esagerazione che può essere concessa ad un ignaro viaggiatore interplanetario appena arrivato per caso da Marte e piombato per sbaglio allo stadio della Juventus ma non ad un navigato giornalista sportivo che, per tacere della Champion’s League, dovrebbe sapere che, anche nel solo attuale campionato di Serie A, si sono giocate o si giocheranno almeno altre sette/otto partite di pari, se non superiore, importanza.
Magnificare Del Piero come fosse un distillato di Pelè e Maradona riuniti insieme, significa sognare di essere al Camp Nou di Barcellona e illudersi di vedere all’opera Messi, non certo l’attempato giocatore della Juventus.
Vedere cavalli in campo al posto dei giocatori (Caressa ha attribuito una identità equina ad almeno un paio di giocatori della Juventus, in virtù della loro esuberanza e prestanza fisica) vuol dire confondere uno stadio di calcio con un ippodromo. Ma, soprattutto, urlare come un ossesso comportandosi da ultras bianconero non rende un buon servizio all’azienda (diversi tifosi di altre squadre stanno minacciando di disdettare l’abbonamento a Sky) e alla credibilità del giornalista.

E meno male che, a detta di alcuni, Caressa è (era?) romanista!!
Non per abusare di un termine che sta diventando il filo conduttore della nostra vita, però davvero, anche in questo caso, si può dire che un po’ di sobrietà in più sarebbe stata necessaria

Articolo scritto da 2tredici - Vota questo autore su Facebook:
2tredici, autore dell'articolo Juventus Inter Del 25 Marzo 2012: La Strana Telecronaca Di Fabio Caressa
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione