Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Lupa Nella Tana Del Siena


14 febbraio 2012 ore 16:10   di SimoneMellaro  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 394 persone  -  Visualizzazioni: 715

Dopo la grande vittoria contro l’Inter e l’ottima prova nella mezz’ora di Catania, dove è mancato solamente il gol, la Roma si appresta a giocare a Siena una partita fondamentale per il suo cammino in campionato. Dopo le sconfitte nell’ultimo weekend di Inter, clamoroso tonfo interno con il fanalino Novara, e Udinese la squadra giallorossa ha l’obbligo di cercare i 3 punti questa sera nella ghiacciaia del Franchi.

Luis Enrique dovrà cercare di ovviare alle pesanti assenze a centrocampo, dove dovrà fare a meno di Gago per infortunio e De Rossi per squalifica. Viviani sembra aver recuperato e così dovrebbe essere il giovane di Grotte di Castro a giocare davanti alla difesa. Il tecnico spagnolo in conferenza ha ribadito ancora una volta che la Roma attaccherà il Siena dal primo all’ultimo minuto e che quindi andrà avanti con la sua proposta di gioco, sottolineando il valore che ha per lui l’intera squadra rispetto al singolo giocatore. Il resto della formazione dovrebbe comprendere Stekelenburg in porta, linea difensiva con Rosi, Heinze, Juan, Taddei, centrocampo completato da Pjanic e Simplicio e tridente formato da Totti, Borini e Lamela, con il rientrante Osvaldo che scalpita nella sua prima convocazione dopo l’infortunio.


Luis Enrique sa dell’importanza di questa partita che potrebbe portare i giallorossi a soli 4 punti dal terzo posto che vale la Champions, occupato ora dalla Lazio dopo la rocambolesca vittoria di giovedì contro il Cesena, ma sa anche dei pericoli di questa partita: Sannino aveva messo molto in difficoltà la Roma all’andata, riuscendo anche a strappare il pareggio in extremis, e ha pareggiato nell’ultima di campionato in casa della capolista Juve grazie a un’ottima organizzazione difensiva e un contropiede molto rapido con due attaccanti molto veloci come Destro e Calaiò.

La Lupa Nella Tana Del Siena

La Roma adesso deve dimostrare di avere continuità. Quella continuità che, come dice l’allenatore spagnolo, è la componente che manca alla squadra giallorossa per stare al livello con le grandi. La straordinaria vittoria contro l’Inter sia per il risultato, per l’intensità e per il grande gioco espresso non deve essere un episodio ma deve diventare una costante della squadra di Luis Enrique. E già stasera lo dovrà dimostrare.

Articolo scritto da SimoneMellaro - Vota questo autore su Facebook:
SimoneMellaro, autore dell'articolo La Lupa Nella Tana Del Siena
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • Cristina
    #1 Cristina

Grazie dell'informazione!

Inserito 17 febbraio 2012 ore 14:51
 
  • marco
    #2 marco

Abbastanza d'accordo

Inserito 17 febbraio 2012 ore 15:18
 
  • norma
    #3 norma

mi è piaciuto, sintetico e chiaro,e poi enrique vuole giocare attaccando e con il possesso palla

Inserito 17 febbraio 2012 ore 16:03
 
  • Enrico
    #4 Enrico

Continua così.

Inserito 17 febbraio 2012 ore 16:39
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione