Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Nuova Roma A Stelle E Strisce


6 luglio 2011 ore 10:21   di Montalbano  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 329 persone  -  Visualizzazioni: 678

Sta ormai arrivando a compimento il cosiddetto closing sull'operazione che dovrebbe portare la Associazione Sportiva Roma, una delle società di calcio italiane più importanti e gloriose, nelle mani di una cordata di imprenditori americani capeggiati da Thomas Di Benedetto. Il condizionale è d'obbligo in questi casi, soprattutto viste le precedenti puntate riguardanti proprio la società giallorossa, ma questa dovrebbe essere la volta buona.

La novità dell'operazione, è rappresentata dal fatto che per la prima volta, nel calcio italiano, si verifica quell'afflusso di capitali stranieri che in altri paesi è all'ordine del giorno da anni. Basti pensare a società inglesi come il Liverpool, il Chelsea o il Manchester City, spagnole come il Malaga, francesi come il Paris Saint Germain, solo per fare alcuni nomi, per capire come anche il calcio ormai stia andando verso la globalizzazione. Per quanto concerne la Roma, la curiosità è veramente tanta. Già in altre occasioni, la società nata dalla fusione di Alba, Fortitudo e Roman, nel 1927, era stata ad un passo dal cadere in mani straniere.


Basti ricordare quanto successo nel 2004, quando il gruppo russo che stava contrattando con Francesco Sensi si ritirò clamorosamente all'ultimo minuto o nel 2008, quando sembrava ormai chiusa l'operazione con il magnate Soros. Stavolta non dovrebbero esserci sorprese e la bandiera a stelle e strisce dovrebbe campeggiare a giorni sul centro sportivo di Trigoria. Nel frattempo, la dirigenza romanista si sta muovendo per rinforzare una squadra che, nell'ultimo anno, ha dato chiari segni di sfaldamento, conseguenza di una età media troppo alta e del mancato adeguamento della rosa nel corso degli anni, dovuto alla pratica impossibilità di muoversi sul mercato per mancanza di risorse adeguate. E il progetto che sembra sottendere alle strategie di Baldini e Sabatini, il duo scelto dalla nuova proprietà per occuparsi del mercato, è intrigante e tutto puntato sulla acquisizione di giovani talenti, in grado di aprire un nuovo ciclo, senza dover spendere le carrettate di euro che invece sono il logico corollario delle strategie di mercato di clubs come il Real Madrid o il Chelsea.

Il primo nome che sembra ormai sul punto di vestire il giallorosso, è quello di Bojan Krcic, giovanissimo talento del Barcellona, il più giovane giocatore che abbia mai esordito con la casacca della Spagna, e già questo sembra indicativo delle strategie adottate dai giallorossi. Insomma, non si può che guardare con simpatia ad un progetto che, qualora avesse successo, potrebbe dare nuova linfa ad un calcio, quello italiano, che è affogato nei debiti proprio a causa della mancanza di piani operativi che invece di puntare sui soldi, fossero in grado di liberare talento. In un paee come il nostro, dove il talento e la gioventù, sembrano un peso, invece che una risorsa, il successo della nuova Roma, potrebbe rappresentare veramente un segnale di svolta.

Articolo scritto da Montalbano - Vota questo autore su Facebook:
Montalbano, autore dell'articolo La Nuova Roma A Stelle E Strisce
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione