Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Pratica Dello Yoga, Un Vantaggio Per Tutti


24 novembre 2010 ore 15:25   di ZhuLong  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 262 persone  -  Visualizzazioni: 471

Nella nostra concezione "occidentale" di dividere tutto in categorie abbiamo l'ossessione per la divisione mente e corpo.Nelle civiltà orientali questa distinzione non è così netta e così se si parla di yoga in termini o troppo spirituali o troppo ginnici, bisogna mettersi l'anima in pace perchè si sta sbagliando! Yoga significa semplicemente unione e ci sono tanti "yoga" che hanno a che fare con vari cammini che l'uomo può intraprendere. Lo Yoga di cui si parla comunemente intendendo una serie di numerosi esercizi e pratiche che partono dal corpo si chiama Hatha Yoga.

Prima di iniziare a parlare dei benefici che lo Hatha Yoga può avere per tutti noi con una pratica moderata vorrei spendere due parole sul termine meditazione. Nella nostra cultura filosofica e anche nel nostro linguaggio meditare significa pensare a qualcosa. Meditare su qualcosa spesso significa sottopporsi ha una serie di processi mentali, dialogando incessantemente con noi stessi. Il significato orientale del termine, relazionato a pratiche che vengono dallo yoga o dalle arti marziali, è tutto l'opposto del nostro. Meditare non è pensare, non è fare un discorso con noi stessi analizzando i pro e i contro. Meditare è visualizzare, è sentire, è svuotare la mente per prepararla a ricevere con efficacia. In questo senso si può parlare di Yoga come meditazione.


Se le tecniche di Hatha Yoga sono cosi diffuse, e se sono sopravvisute ai millenni (se quello che pratichiamo noi oggi è di inconfutabile origine indiana, si possono trovare posizioni uguali a quelle dello Hatha Yoga indiano in pitture egizie di migliaia di anni fa!) un motivo ci deve essere, e la sua efficacia è questo motivo.

Innanzitutto praticare Yoga significa ri-centrare il corpo. Allineare la colonna vertebrale e le articolazioni rendendole più forti ed elastiche. Respirare correttamente. E partendo dalla consapevolezza di questo centro, di questa simmetria, si può lavorare sugli angoli più disparati del nostro corpo. I nostri metodi di allenamento ci hanno abituato a pensare che i muscoli si allenano isolandoli e che i movimenti più efficaci sono quelli che ci fanno flettere i muscoli.

In questo modo si dimentica che i benefici che maggiori che il corpo riceve in termini di funzionalità sono quelli che ci permettono di muovere più gruppi muscolari insieme e dando rilievo alla flessione ma anche alla estensione del muscolo. Il bello dello yoga è che tutto questo si può iniziare attraverso il rilassamento, progredendo lentamente giorno per giorno, e decidendo le tappe e i risultati che si vuole ottenere. Preparare il proprio corpo con qualche ora di yoga a settiamana renderà più facile e più proficuo qualsiasi altro tipo di attività fisica più mirata (Aerobica, ipertrofia muscolare, arti marziali...) e aiuterà a prevenire e curare i piccoli traumi che questa può causare. Anche per chi fa una vita sedentaria e non è particolarmente interessato allo sport, mezz'ora al giorno di esercizi moderati, dopo ore seduto a una scrivania giovano alla schiena e al collo, e regalano una piacevole sensazione di rilassamento per tutto il corpo che aiuta a distendere la mente e predispone al sonno. Degno di nota è inoltre l'effetto che ha un allenamento con esercizi yoga variati e tenuti con una certa intensità (sempre in base alle proprie capacità): anche se la pratica yoga in se non comporta un grande dispendio calorico, il continuo afflusso di sangue a ghiandole e organi che per colpa della vita moderna spesso ne soffrono un deficit, aiuta le funzioni fisiche e comporta l'accelerazione del metabolismo, ossia la quantità di calorie che il vostro corpo brucerà quando sarete a riposo!

Fondamentale in tutto ciò è lo stato mentale: fare yoga significa essere coscienti del vostro corpo, concentrarvi sulla parte sollecitata in quel momento e percependo qualsiasi messaggio essa invii al cervello. Le posizioni che non riuscite ancora a fare come volete perchè non siete abbastanza sciolti fanno provate come potete immaginando come dovrebbe venire, come avete visto fare al vostro insegnante o in una foto. Solo cosi potrete dosare rilassamento e tensione con attenzione divenendo lentamente e senza troppo sforzo più vigili, concentrati e coscienti e allo stesso tempo armati per combattere lo stress e piccoli fastidi che causa al corpo. Magari scoprirete che volete dedicarvi ancora di più a questa antica arte o che magari potete semplicemente accontentarvi di sciogliervi mezz'ora al giorno dopo una intensa giornata che vi sembrerà meno intensa se il vostro corpo si ricorda che sapete bene come trattarlo.

Articolo scritto da ZhuLong - Vota questo autore su Facebook:
ZhuLong, autore dell'articolo La Pratica Dello Yoga, Un Vantaggio Per Tutti
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione