Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Rivincita Dei 'vecchietti' Della Serie A


13 aprile 2012 ore 17:42   di pierluigicrivelli  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 309 persone  -  Visualizzazioni: 503

Il mondo del calcio, arroventato in questi giorni dallo scandalo del calcioscommesse, nonostante tutto ci ha regalato, in queste ultime settimane, ancora un pizzico di umanità. E' la primavera delle rivincite dei cosiddetti "pensionabili", delle "vecchie bandiere": anche se forse sarebbe il caso di non urlarlo troppo ai quattro venti, altrimenti il Presidente del Consiglio potrebbe farci su un pensierino ed innalzare l'età minima di pensionamento anche per i calciatori.

Partiamo da Del Piero, congedato dalla Juventus con un "belservito" ottobrino. Sembra proprio che il Presidente Agnelli si sia ispirato per l'occasione al successo di Domenico Modugno : "Il vecchietto dove lo metto, dove lo metto non si sa. Mi dispiace ma non c'è posto, non c'è posto per carità...".
E così, il vecchio Alex si è trovato a scaldare la panchina, avvolto nel suo giubbotto e col cappellino in testa, a recitare il ruolo di "capitano non giocatore", come nella Coppa Davis tennistica, assistendo da semplice spettatore alle imprese sorprendenti della nuova Juventus.


Ad un certo punto, però, Conte, come faceva Aladino quando si trovava in mezzo al pericolo, ha strofinato la sua lampada magica facendo uscire lui, il genio Alex Del Piero che, con due invenzioni, prima mette a segno il gol sicurezza contro l'Inter e poi consegna i 3 punti contro la Lazio a pochi minuti dalla fine.

La Rivincita Dei 'vecchietti' Della Serie A

Dicevamo, è la rivincita dei vecchietti, sì, perchè anche per il "Pupone", all'anagrafe Francesco Totti, non è stata un'annata da ricordare : il suo rapporto con lo spagnolo Luis Enrique è stato alquanto burrascoso sin dall'inizio, tanto che in più di un occasione si sono accese le scintille tra i due.
Però, come nel caso di "Pinturicchio", il "genio" Totti non finisce mai di stupire e così che ti combina il monellaccio romano? Ti va a segnare, anche lui guarda caso, negli spiccioli finali contro l'Udinese, proiettando la Roma a ridosso della zona Champions.

La Rivincita Dei 'vecchietti' Della Serie A

La "par condicio" ci spinge a dedicare una speciale citazione anche per un altro vecchio leone che è tornato a ruggire sul campo : stiamo parlando di Gennaro "Ringhio" Gattuso, sì, complimenti Rino, perchè fin tanto che le gambe ti hanno sostenuto, hai dato il tuo sudato contributo alla vittoria rossonera a Verona.
Certo, a differenza degli altri due capitani, non hai realizzato un gol decisivo, sì ma è anche vero che non è mai stato il tuo forte, i tifosi lo sanno e ti amano anche per questo.

La Rivincita Dei 'vecchietti' Della Serie A

Ci sono tanti modi di invecchiare, è vero, e certi campioni lo stanno facendo con quella dignità che da sempre li contraddistingue, con la serietà e il professionismo che, forse, oggi si sta dimenticando ; perchè per diventare dei veri campioni non basta solo avere dei piedi buoni, vero Balotelli?

Articolo scritto da pierluigicrivelli - Vota questo autore su Facebook:
pierluigicrivelli, autore dell'articolo La Rivincita Dei 'vecchietti' Della Serie A
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione