Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

La Stagione 2012 Del Ciclismo: Le Date Clou, I Protagonisti E Le Speranze Azzurre


29 febbraio 2012 ore 10:43   di nicovale  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 499 persone  -  Visualizzazioni: 841

La nuova stagione del grande ciclismo entra nel vivo con la disputa dei primi grandi appuntamenti del 2012, le due prestigiose brevi corse a tappe Parigi-Nizza (4-11 marzo) e Tirreno Adriatico (7-13 marzo), in attesa della "Classicissima" di primavera Milano-Sanremo, in programma il 17 marzo prossimo. Vediamo quale sono le corse più importanti dell’intensa stagione delle due ruote e quali i possibili protagonisti stranieri e, si spera, italiani.

LE GRANDI CLASSICHE IN LINEA DI PRIMAVERA. Partenza, dunque, sabato 17 febbraio con la Milano-Sanremo, il primo dei cinque "Monumenti" della stagione. La "Campagna del Nord" si apre il 25 marzo con la Gand-Wevelgem e prosegue con i "muri" del Giro delle Fiandre il 1° aprile (secondo "Monumento") e con il terribile pavé della Parigi-Roubaix (l’"Inferno del Nord"), l’8 aprile, il giorno di Pasqua (terzo "Monumento"). Il 15 e 18 aprile andranno in scena altre due classiche storiche come, rispettivamente, l’Amstel Gold Race e la Freccia Vallone, prima dell’appuntamento il 22 aprile con il quarto "Monumento", la Liegi-Bastogne-Liegi, la "Doyenne" (la più antica delle classiche in linea).


I TRE GRANDI GIRI. Come sempre la stagione delle grandi corse a tappe sarà aperta dal Giro d’Italia, in programma dal 5 al 27 maggio, e proseguirà con l'appuntampo clou del Tour de France che andrà in scena dal 30 giugno al 22 luglio, poco prima dell'inizio dei Giochi Olimpici. Ultimo appuntamento stagionale sarà la Vuelta di Spagna che si correrà dal 18 agosto al 9 settembre.

LE OLIMPIADI E IL MONDIALE. Oltre alla tradizionale rassegna iridata, quest’anno sono, dunque, in programma anche le Olimpiadi londinesi. L’attesa trentesima edizione dei Giochi Olimpici estivi prenderà il via a Londra il 27 luglio e si concluderà il 12 agosto (tra il Tour e la Vuelta). I Campionati del Mondo, invece, si svolgeranno in Olanda, a Valkenburg dal 15 al 23 settembre.

IL FINALE DI STAGIONE CON IL LOMBARDIA. Una settimana dopo la disputa dei Campionati Mondiali in terra olandese, i superstiti di una stagione lunga ed intensa si daranno appuntamento come sempre all’ultima grande corsa in linea del 2012, il prestigioso Giro di Lombardia (quinto e conclusivo "Monumento" dell'anno) per una sorta di rivincita della kermesse iridata.

GILBERT E I CACCIATORI DI CLASSICHE. L’uomo da battere nelle classiche in linea sarà senz’altro il dominatore dello scorso anno, il belga Philippe Gilbert, in grado di imporre la sua legge su qualsiasi terreno. A cercare di mettere i bastoni tra le ruote al "cannibale" belga saranno il connazionale ed ex campione del mondo, Tom Boonen, il fuoriclasse svizzero Fabian Cancellara, che lo scorso anno ha raccolto solo piazzamenti di prestigio, gli esperti spagnoli Oscar Freire (tre volte Campione del Mondo) e Alejandro Valverde e gli specialisti australiani, olandese e belgi, in grado sempre di dare la zampata vincente, come hanno dimostrato anche lo scorso anno. Per quanto riguarda gli arrivi in volata spicca naturalmente un nome su tutti, il campione del mondo in carica, il britannico Mark Cavendish, che punta forte alle Olimpiadi casalinghe e alle vittorie di tappa nei Grandi Giri, ma che può far saltare il banco anche alla Sanremo.

La truppa italiana sarà guidata dall’ex campione del mondo Alessandro Ballan e dagli esperti Damiano Cunego e Filippo Pozzato, con la speranza che i giovani talenti emergenti possano farsi onore anche ai Mondiali e alle Olimpiadi. Gli italiani non vincono una grande classica in linea dall’autinno del 2008 (Giro di Lombardia con Cunego) e cercheranno finalmente di rompere il digiuno.

I FAVORITI DEI GRANDI GIRI. Fuori dai giochi, almeno fino alla Vuelta, per squalifica il mattatore spagnolo Alberto Contador, saranno l’australiano Cadel Evans, trionfatore del Tour dello scorso anno, e i fratelli lussemburghesi Andy (una vittoria per squalifica di Contador nel 2010 e due secondi posti al Tour) e Frank Schleck (terzo al Tour dello scorso anno) i principali favoriti della corsa francese. Gli italiani, a cominciare da Vincenzo Nibali (secondo lo scorso anno al Giro e primo alla Vuelta nel 2010), Ivan Basso (due vittorie al Giro) e Michele Scarponi (vincitore lo scorso anno della corsa rosa dopo la squalifica di Contador), con ogni probabilità, punteranno soprattutto al Giro, anche se la sfida sulle prestigiose strade francesi è particolarmente allettante. Altri possibili protagonisti delle corse a tappe in terra francese, italiana e spagnola sono gli iberici Joaquim Rodriguez, Samuel Sanchez, Juan José Cobo (vincitore dell’ultima Vuelta) e Alejandro Valverde (primo alla Vuelta 2009) e il russo Denis Menchov (vincitore del Giro 2009 e di due Vuelte).

Articolo scritto da nicovale - Vota questo autore su Facebook:
nicovale, autore dell'articolo La Stagione 2012 Del Ciclismo: Le Date Clou, I Protagonisti E Le Speranze Azzurre
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!


Commenti

 
  • oscar marcon
    #1 oscar marcon

Logicamente la Milano Sanremo sarà il 17 MARZO e non come refuso segnata in febbraio.... Speriamo che il nostro ciclismo italiano vada e si faccia onore nelle classiche del Nord dove qualche volta per gli anni passati siamo riusciti a primeggiare (Moser, Argentin,Bartoli,Bettini .... ) Oscar Marcon

Inserito 1 marzo 2012 ore 03:35
 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione