Il Web è pieno di giornali, riviste e giornalisti.
Noi di Paid To Write siamo convinti che TU possa fare meglio di loro.
partecipa al nostro progetto

Le Due Milanesi E Le Delusioni Di Inizio Campionato Di Calcio 2011 - 2012


7 ottobre 2011 ore 16:42   di victoryshallbemine  
Categoria Sport e Tempo Libero  -  Letto da 495 persone  -  Visualizzazioni: 1016

Non era mai successo che le due grandi squadre di Milano partissero così male: Milan e Inter sono collocate in zona retrocessione La crisi è frutto di tante variabili, da allenatori in cerca di nuove identità come Gasperini a un calciomercato di basso profilo con le cessioni di campioni della levatura di Pirlo ed Eto’ per acquisti al di sotto delle aspettative.

Al di là di improbabili tesi di complotti, gli scarsi risultati in campionato dell'Inter si possono spiegare con un mercato quasi del tutto insignificante. Pesa soprattutto il sacrificio economico con la cessione del camerunense Eto’o. Dall’esonero del malcapitato Gasperini, il nuovo tecnico Ranieri ha offerto un cosiddetto “brodino” di 2 vittorie contro squadre di caratura inferiore, persistendo in problemi di gioco ma coperti parzialmente dai risultati.


L’ “aggiustatore” Claudio Ranieri ha cavalcato l’onda provocata dal cambiamento repentino di panchina, e ha battuto CSKA Mosca e Bologna. Invece, nella super-sfida disputata contro il Napoli, arbitro Rocchi a parte, l’Inter è stata annientata soprattutto sul piano fisico. E’ soprattutto a centrocampo che i nerazzurri accusano un deficit atletico, con gli argentini Cambiasso e Javier Zanetti costretti a giocare ogni 3 giorni a causa degli infortuni di Thiago Motta, Stankovic e del nuovo acquisto Poli.

Inoltre, ha finora deluso l’uruguaiano Forlan, giunto a Milano per sostituire Eto’o: l’attaccante infatti è stato finora evanescente. Poi c’è l’argentino Alvarez, presentato come il nuovo Kaka’, ma che fino a questo punto ha mostrato di essere poco disciplinato tatticamente. Castaignos e Jonathan appaiono troppo acerbi per il campionato italiano. C’è solo Mauro Zarate, tra i nuovi acquisti, ad aver mostrato qualche segnale incoraggiante.

Le Due Milanesi E Le Delusioni Di Inizio Campionato Di Calcio 2011 - 2012

Per quanto riguarda invece il Milan, le vittorie estive di Supercoppa Italiana e Trofeo Berlusconi lasciavano ben sperare, ma a partire dalla prima di campionato sono sorti problemi tattici e fisici. C’è da dire che il Milan ha finora avuto molti infortuni importanti, ma tuttavia certe scelte di Allegri come puntare su Emanuelson e accantonare il promettente El Shaarawy nella supersfida con la Juventus hanno lasciato molti dubbi.

Nel reparto difensivo rossonero, il solo campionissimo Thiago Silva non riesce da solo a sopperire la situazione, e il numero di goals subiti è di ben undici di cui otto in campionato. Il problema deriva soprattutto dal poco filtro offerto dal centrocampo, che risente molto delle prolungate assenze di Gattuso e Ambrosini.

Articolo scritto da victoryshallbemine - Vota questo autore su Facebook:
victoryshallbemine, autore dell'articolo Le Due Milanesi E Le Delusioni Di Inizio Campionato Di Calcio 2011 - 2012
Fai conoscere ad altre persone questo articolo: condividi o promuovi questa notizia su Facebook e su tanti altri canali:
Condividi Questo Articolo!

 

Inserisci un Commento:

( ti consigliamo di effettuare il login per commentare più efficacemente )
Codice di Verifica:

ricarica il captcha

Per ragioni di sicurezza verrà registrato anche l'indirizzo IP del tuo computer

Seguici Su...


 
 
 
 
Diventa anche tu parte di
Paid To Write Clicca qui!
segui paid to write su facebook

Articoli Più Letti

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Articoli Più Votati

Sport e Tempo Libero
Oggi    Sett.    Mese    Sempre   

Paid To Write - Il Giornalista Sei Tu

Tutti i contenuti pubblicati su Paid To Write sono soggetti alla licenza Creative Commons.
Licenza Creative Commons
È permesso riportare i nostri articoli ma solo se accompagnati da un backlink dofollow (senza cioè il tag nofollow) verso il nostro contenuto originale.
Paid To Write
Il Giornalista Sei Tu
© 2012 PI 00877530147
Paid To Write Network
Contattaci
Privacy
Disclaimer e Redazione